Gsn Servizi, nell’ambito dell’evento ‘Tech By Her Huawei Italia’, ha ricevuto il riconoscimento aziendale per la parità di genere per l’impegno nel promuovere la leadership femminile nel mondo digitale.

A ritirare il premio nell’evento celebrato a Salerno sono stati Raffaela Farricelli, responsabile Hr della società, e il socio di Gsn Francesco Marrone.

«Siamo onorati per questo riconoscimento - ha detto Raffaela Farricelli - perché la nostra realtà vuole contribuire a diffondere la cultura della parità nell’ambiente lavorativo, mettendo in campo ogni azione utile sostenere l’impegno femminile in ambito lavorativo. Essere qui questa sera con le istituzioni e con donne che rappresentano l’eccellenza nel proprio campo di riferimento è uno stimolo a fare sempre meglio”.

“Il premio ottenuto - precisa Francesco Marrone - assume enorme valore anche perché testimonia come il mondo dei servizi stia cambiando pelle, cercando l’innovazione sia nell’organizzazione del lavoro, sia attraverso strumenti tecnologici in grado di renderlo meno gravoso. Gsn ha fatto propria ogni azione contro il gender gap e testimonia l’importanza riconosciuta al valore femminile avendo affidato la delicata responsabilità delle risorse umane ad una donna. Siamo convinti che la parità di genere possa migliorare gli ambienti di lavoro, rendendoli più inclusivi ma anche competitivi. Certo, per ridurre il gap servono anche iniziative e incentivi di ampio respiro. Quanto realizzato con il Pnrr per favorire la certificazione di parità è un ottimo esempio: sgravi e premialità in tema di appalti sono una scelta condivisibile e utile per l’economia e per le imprese. Gsn – conclude Marrone – è un’azienda che mette al centro il valore delle persone indipendentemente dal genere, credendo e applicando ogni giorno il principio dell’inclusione: questo ci consente di crescere e migliorare senza escludere nessuno”.