Si è appena svolto a Pescara il congresso nazionale "Alimentadiritto", organizzato dalla Diritto Futuro Editore con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Regione Abruzzo e del Consiglio Regionale d'Abruzzo. Un evento con la la partecipazione dell'Aiga sezione di Pescara. Tra i partecipanti sono intervenuti il senatore Luciano D'Alfonso, Presidente della 6a Commissione Finanze e Tesoro, il consigliere regionale Antonio Blasioli, il rettore dell'Unite Dino Mastrocola, il direttore regionale della Coldiretti Danilo Merz, il professor Marco Pierdonati, docente di diritto penale all'Unite, la professoressa Rosita Del Coco, docente di diritto processuale penale all'Unite, la professoressa Rocchina Staiano, docente di diritto della previdenza e delle assicurazioni sociali all'Unite, e la fondatrice della Diritto Futuro Editore Manuela Natale. Nell'ambito del congresso sono stati premiati gli autori di significative monografie in tema di diritto alimentare confluite nel volume "Alimentadiritto", presentato nell'ambito della kermesse. Tra i riconoscimenti uno arriva all'ombra del Vesuvio grazie, a Monica Salvatore, avvocato specializzato in diritto agroalimentare e vitivinicolo autrice di una monografia sulla normativa brassicola. Una consacrazione annunciata e ben meritata per l'Avvocato Monica Salvatore che ha già tenuto un corso di Alta Formazione sulla normativa brassicola con il patrocinio della Camera di Commercio di Napoli, l'Ais Campania e Birrificio Artigianale Kbirr e per l'Osservatorio di diritto Agroalimentare e Vitivinicolo. L'attento e importante organo di vigilanza per il quale la stessa Salvatore ha ricoperto la carica di coordinatrice della delegazione napoletana.