“La ripartenza del turismo dopo la pandemia dovrà essere improntata alla ricerca della sostenibilità e del benessere: le vacanze di domani saranno sempre più imprescindibilmente legate a valori come la salute, la natura e il vivere sano”. Così Achille Lauro, general manager di Agenzia per Amica, il più grande network del Sud Italia con oltre 200 agenzie affiliate, nel presentare l’accordo di partenariato con l’azienda Givova.
“Già prima della pandemia – aggiunge Lauro - secondo i dati Istat il 4,6% degli italiani sceglieva una destinazione di vacanza esclusivamente per fare sport (percentuale maggiore, del 12,5%, tra gennaio e marzo), un dato al quale aggiungere i turisti che abbinano la pratica del trekking alle attività consuete da svolgere in vacanza, e dalle quali dipende anche la scelta delle destinazione”.
Agenzia per Amica e Givova sono dunque già al lavoro per mettere a punto una gamma di prodotti turistici finalizzati a conciliare la futura richiesta di viaggi orientati allo sport, al benessere e alla sostenibilità. “Si tratta di una strategia comune unica nel suo genere - aggiunge Lauro - perché vede intrecciarsi le linee strategiche di due aziende di settori apparentemente differenti”.
In particolare, le iniziative prevedono l’offerta di viaggi rivolti a un target di persone appassionate di sport, con corsie d’acquisto preferenziali per abbigliamento ad hoc nei punti vendita Givova.