Il collettivo Caspar (Campania Slam Poetry) da anni organizza sul territorio regionale della Campania, "Poetry Slam" riconosciuti dalla L.I.P.S. (Lega Italiana Poetry Slam) e valevoli per il campionato nazionale.

Lo Slam Poetry è un’arte che affonda le proprie radici negli States degli anni ottanta ed è una competizione basata sulla performance sia verbale che corporea di testi scritti dal performer stesso.

Durante il periodo di quarantena, imposto dal Covid-19, Caspar, dai "solidi" palchi dei locali, teatri, musei, associazioni, parchi, centri sociali …, ha spostato i propri eventi sulle "liquide" piattaforme on-line, trasmettendo dal vivo, in streaming e in tempo reale due gare di Poetry Slam.

Visto il grande interesse suscitato da tali appuntamenti, Caspar ha deciso di organizzare un ulteriore momento d’incontro poetico, diverso dai precedenti e a suo modo “oltre” la consueta formula dello Slam, poiché libero da ogni competizione: un "Open Mic" a microfono aperto.

Prenderanno parte alla serata con la loro voce e con i loro testi:

Elide Apice
Mario Badino
Velia Capozzi
Domenico Cavallo
Maria Pia Dell'Omo
Antonio Di Lorenzo
Milena Di Rubbo
Giancarlo Marino
Mariano Mastuccino
Tiziana Memoli
Gaetano Napolitano
Nadia Sponzilli
Davide Volpe

MC (maestro di cerimonia - ovvero presentatore) della serata lo scrittore Alfredo Martinelli insieme alla poetessa Stella Iasiello (nella foto) mentre, nel ruolo di notaio, per il calcolo del solo tempo e non dei punteggi, il poeta Fabio Napodano.

Lo Slam Poetry in Open Mic sarà visibile sulla pagina FB della "Caspar - Campania Slam Poetry" a partire dalle 21:00 di mercoledì 3 giugno 2020. Attraverso i commenti all'evento gli spettatori potranno interagire con i performer e i membri del collettivo.

MS