Tutto è pronto al Teatro Totò (via Frediano Cavara) dove questa sera si svolgerà il Gran Galà del “Festival del Teatro Amatoriale”. Una manifestazione ormai storicizzata e consolidata negli anni che vedrà la premiazione delle Compagnie che hanno partecipato alla kermesse. Un Festival dal grande successo e da sempre legato alla memoria dei più illustrii nomi del teatro partenopeo e nazionale che quest’anno sarà dedicato all'indimenticabile attrice Anna Campori (nella foto). Un personaggio che ha saputo scrivere a grandi lettere il suo nome nella storia dello spettacolo italiano e che per l'occasione sarà ricordato dalle scrittrici e giornaliste, Gioconda Marinelli e Angela Matassa (autrici del libro “Anna Campori- Un secolo in teatro”) dalla giornalista Maresa Galli e da tanti altri esponenti della televisione, del cinema e del teatro che ravviveranno la memoria dell'artista scomparsa nel 2018 a 101 anni, attraverso le personali testimonianze di vita.

Anche quest’edizione targata 2019 del “Festival del Teatro Amatoriale” organizzato dal Teatro Totò di Napoli, come ogni anno ha raccolto consensi di pubblico e critica.

"La rassegna - ha dichiarato l’ideatore e organizzatore Enzo Liguori - è nata con il preciso scopo di valorizzare un settore capace da sempre di fornire spettacoli di qualità e di mettere in mostra potenzialità individuali interessanti anche per il teatro professionistico”.

Le Compagnie che hanno partecipato alla rassegna sono state: IL LOGGIONE in “ SCHERZO IN MUSICA IN VARIETA’ ” ; L’ECLETTICA in “ LA VERSIONE DEI FATTI”; SOLIDARITY THEATER in “ PORPORA ”; SI FA PER RIDERE in “ TRE PECORE VIZIOSE ”; GLI OMONIMI in “ TRATTI E RITRATTI OMONIMI ”; COLPI DI SCENA in “PICCOLI SEGRETI DI FAMIGLIA”; PUNTO E A CAPO in “ O’ MIEDECO D’E PAZZE”.

Durante il Gran Galà, con la presentazione di Francesco Mastandrea, saranno premiate le seguenti categorie: Miglior attrice e Miglior attore non protagonista, Miglior regia, Miglior Autore, Migliori Musiche, Miglior attore e Migliore attrice protagonista, Miglior spettacolo e Miglior Compagnia (le Compagnie vincitrici dei premi “Miglior spettacolo” e “Miglior Compagnia” parteciperanno di diritto fuori abbonamento alla Stagione Teatrale 2019/2020 del Teatro Totò).

I premi saranno attribuiti dalla giuria tecnica presieduta da Annamaria Ackermann, e composta dal Direttore artistico del Teatro Totò, Gaetano Liguori e dagli altri super esperti, Davide Ferri, Ettore Squillace, Rosario Minervini, Edoardo Guadagno, Luca Bruno, Ginevra Giannatasio, e dalla giuria popolare presieduta da Gaetano Gesmundo e composta dai residenti delle Municipalità del Comune di Napoli.

I premiati riceveranno il “Totò d’oro”, premio ufficiale del “Festival del Teatro Amatoriale”, realizzato dal maestro Marco Ferrigno, considerato tra i caposcuola nell'arte della terracotta napoletana.