Sarà la Val Camonica, e nello specifico Edolo (in provincia di Brescia), a fare da cornice ai Mondiali ISKA di kickboxing inseriti nella card di "Antares Fight Night" (in programma il prossimo 9 luglio), con la sfida iridata della campionessa in carica Martine Michieletto (nella categoria di peso -57 kg) momento clou dell'intera manifestazione serale (l'inizio è previsto per le ore 18:30). Il programma dell'evento lombardo prevede 8 incontri (dominerà la kickboxing, ma il pubblico potrà assistere anche a match di savate e muay thai), con atleti provenienti da Olanda, Spagna, Polonia, Marocco e Tunisia.

Michieletto affronterà la campionessa di Europa ISKA Ella Maria Grapperhaus, prodotto della scuola più dura del Vecchio continente (l'Olanda), con all'attivo un record di 35 vittorie e appena 3 sconfitte. L'italiana, campionessa mondiale in carica (cat. -57kg), con una striscia di 16 successi ininterrotti (dal 2017 ad oggi), è l'atleta di riferimento della promotion ONE Championship, il più grande circuito mondiale di kickboxing (con base a Singapore).