Assaggi di panettoni agli ospiti negli alberghi e sulla spiaggia di Minori realizzati dai maestri del lievito madre a tutti e riconoscimenti a Domenico De Masi, Alessandro Siani e Livia e Alfonso Iaccarino. L’appuntamento è per martedì 24 agosto a Minori che per l’occasione sarà ancora più dolce: chi sceglierà di trascorrere questa giornata di fine agosto nella perla della Costiera amalfitana sarà accolto già dal mattino, tanto negli alberghi quanto negli stabilimenti balneari, con assaggi di panettone.

L’evento “La Notte del Panettone in riva al mare” vedrà il suo momento clou in serata quando si svolgerà, per la prima volta al Sud, la manifestazione curata dall’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, di cui è presidente Claudio Gatti, con la collaborazione del maestro Salvatore De Riso, fra i soci fondatori dell’Accademia nonché presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

«L’appuntamento di Minori rappresenta una nuova tappa del viaggio verso la finale di Panettone World Championship che si svolgerà ad HostMilano nel mese di ottobre», spiega il maestro Claudio Gatti. «Rappresenta un importante momento d’incontro con il pubblico per sensibilizzare le persone sul valore dei lievitati artigianali e tradizionali; ma anche un momento di stimolo per avvicinare le persone alla conoscenza delle eccellenze italiane che sono famose in Italia e nel mondo».

Sarà un momento di grande suggestione oltre che di vera festa: i tanti pasticceri e lievitisti che parteciperanno all’evento, provenienti da tutt’Italia, arriveranno via mare e approderanno direttamente sul pontile che farà da porta d’accesso alla cittadina. Qui troveranno a fare gli onori di casa, assieme al presidente Gatti, Sal De Riso, decano della pasticceria italiana nonché testimonial appassionato della Costiera. Tutti assieme: Marco Avidano, Mario Bacilieri, Fabrizio Camplone, Emanuele Comi,  Angelo Di Masso,  Luca Diana, Francesco Favorito, Denis Dianin, Antonio Follador, Emanuele Lenti,  Daniele Lorenzetti, Pietro Macellaro, Grazia Mazzali,   Oscar Pagani, Paolo Sacchetti, Giuseppe  Sartori, Valter Tagliazucchi, Vincenzo  Tiri, Carmen  Vecchione, Andrea Zino, Roberto Cantolacqua, Barba Cosmo, Aniello Di Caprio, Salvatore  Gabbiano, Stefano Laghi e i Fratelli Pepe sfileranno sul lungomare, poi il tempo di allestire gli stand, e sul sagrato della Basilica di Santa di Trofimena, nelle immediate adiacenze del lungomare, inizierà  la presentazione dell’evento seguito dalla consegna dei riconoscimenti.

Saranno insigniti del premio “Stelle d’Italia”:  il professor Domenico De Masi; l’attore e regista Alessandro Siani e i patron del Don Alfonso 1890, Livia e Alfonso Iaccarino. Mentre il Premio “Maestro Alfonso Pepe” sarà assegnato alla moglie e ai figli del maestro dolciere di Sant'Egidio del Monte Albino, prematuramente scomparso. In serata ci sarà l’apertura degli stand con l’inizio delle degustazioni.

«Minori non è solo un luogo caratterizzato da una eccelsa proposta gastronomica, ma è anche una rinomata località turistica che offre la possibilità di godere di bellezze ambientali, siti archeologici e itinerari culturali» sottolinea Sal De Riso. «Per promuovere sempre di più e sempre meglio le ricchezze locali “La Notte del Panettone in riva al mare” sarà un appuntamento annuale.  Ogni anno assegneremo le “Stelle d’Italia” a personaggi che si saranno distinti nei campi dello spettacolo, della cultura e dell’enogastronomia. Per la prima edizione abbiamo voluto delle vere e proprie eccellenze, personaggi che hanno inciso in maniera egregia nei loro rispettivi campi d’azione, in Italia e all’estero».

L’evento si avvale  della  collaborazione del comune di Minori, di Gusta Minori, della Proloco di Minori, del Consorzio del Limone Costa d’Amalfi Igp e di Video Type.