Al teatro Totò, dall’1 al 10 marzo, Salvatore Misticone in scena con “Bentornato Varietà”. Spettacolo in due tempi esilarante e comico dove la scalcagnata compagnia Des Mistinguettes, verso la fine degli anni ‘50 si ostina a voler mettere in scena l’ormai tramontato Avanspettacolo e Varietà. Tra lustrini, paillettes, canzoni (Armando Gill, Pisano & Cioffi, etc.), equivoci e diverbi tra le”primedonne”, il capo comico dovrà portare avanti la baracca con continui stratagemmi e qualche sotterfugio. Sperando che la famiglia non litighi!!!