“Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti” è una delle frasi più celebri di Charles Robert Darwin il grande naturalista inglese famoso in tutto il mondo grazie alle sue teorie scientifiche e preziosi insegnamenti.

In occasione del Darwin Day, che il 12 febbraio celebra in tutto il mondo il grande naturalista inglese, Città della Scienza dedica il weekend alla scoperta di Charles Darwin, per conoscerne da vicino, grazie ad attività e laboratori realizzati in collaborazione con i comunicatori de Le Nuvole Scienza, la vita, i viaggi e l’immenso lavoro di questo straordinario scienziato. Nell’open lab IL MERAVIGLIOSO VIAGGIO DI CHARLES DARWIN sarà possibile infatti ripercorrere le vicende, con aneddoti, imprevisti e curiosità, dell’incredibile viaggio compiuto da Darwin che ha cambiato per sempre la percezione del mondo vivente e segnato lo studio delle scienze naturali. E ancora con il science game INSETTIGATOR... sulle tracce di Darwin, seguendo le orme ed il metodo del grande scienziato, si potrà imparare a classificare la vasta gamma di insetti osservando da vicino ali, zampe ed antenne di esemplari reali provenienti da diverse regioni del pianeta, per conoscerne la struttura e identificarne la specie grazie ad un kit con lente di ingrandimento e taccuino da veri entomologi. In Darwin...raccontaci una storia! I visitatori potranno assistere alla lettura ad alta voce di "Mia nonna era un pesce" per conoscere in modo divertente ed accessibile anche ai piccolissimi dai 3 anni la teoria dell’evoluzione, facendosi accompagnare dai narratori seduti su colorati cuscini, dove far lavorare la fantasia e provare a rispondere alla domanda “da dove veniamo?”. Oltre al ricco programma dedicato a Darwin sarà come sempre possibile partecipare alle visite guidate a Corporea, il museo interattivo del corpo umano e assistere agli straordinari spettacoli del Planetario per viaggiare nell’universo.

Per info: www.cittadellascienza.it