(re)fusi è un nome facile da ricordare: due parole, ciascuna di senso compiuto, che possono formarne una terza con significato attinente al mondo dei libri.  La scelta del carattere minuscolo evoca una sobrietà che non cancella l'efficacia di ciò che rappresentano le tre parole e dei significati che a ciascuna si possono attribuire.  A nessuno verrebbe in mente, però, che un libro sia consapevolmente pieno di refusi; e nessuno penserebbe che lo stesso libro sia stato inserito in una collana che si chiama proprio (re)fusi, in compagnia di altri libri che riportano lo stesso difetto.  Il refuso - infatti -  è una svista, un errore sfuggito: esattamente come gli autori di Editore XY.IT, i quali sono “sfuggiti” a tutti gli altri editori. Gli autori sono re, teste coronate, autorità esclusive, in quanto soltanto loro sono capaci di dire certe cose in un certo modo.  Ma sono anche "fusi", perché non rientrano nei canoni della banalità, esprimono idee originali e restano fuori dagli schemi. Ma non troppo.

Punte di diamante della collana di Editore XY.IT sono tre autori: Tony Tulathimutte, Thomas Tsalapatis, Carmine Vitale. Tre “teste di serie” con mood narrativi differenti e innovativi: Tony Tulathimutte, americano, giornalista (ha scritto per NY Times, Wired, The New Yorker e altri importanti testate) arriva in Italia con un romanzo dal linguaggio “acrobatico” – come lo ha definito il NY Times, “Cittadini privati”, che narra le vicende di quattro Millenials americani. Thomas Tsalapatis, greco, è un giovane drammaturgo – poeta e critico letterario che ha al suo attivo diverse opere di successo. “L’alba è un massacro signor Krak” ha vinto numerosi premi e riconoscimenti internazionali. In Italia si è aggiudicato il Premio EdiTo 2018 al Salone Internazionale del Libro di Torino. Carmine Vitale, poeta e narratore italiano, è presente in collana con la raccolta di racconti e poesie “Litoranea”. Vincitore del Premio Internazionale Emily Dickinson, le sue poesie sono comparse anche su riviste a Parigi, Dusseldorf, Praga, San Pietroburgo.

Editore XY.IT è nato nel 2006 e si è mosso con temerarietà, determinazione e professionalità nel panorama editoriale italiano e internazionale. Da Arona, dove ha la sua sede “vista lago”, la prospettiva di Virginia Martelli e del suo staff è andata ampliandosi abbracciando esperienze letterarie non convenzionali, che si caratterizzano per originalità e qualità.

(re)fusi è la collana che, meglio di tutte, rappresenta l’idea dinamica e poliedrica di scrittura che Editore XY.IT ricerca. Le altre due collane sono: ANTAIOS (curata dal professor Giuseppe Reguzzoni) e EDUCAZIONE & TEATRALITA’ (curata dal professor Gaetano Oliva).