Domani 23 febbraio l’Associazione Meridiani terrà una lezione a distanza sulla sicurezza stradale agli allievi di scuola media inferiore dell’Istituto Comprensivo “76°Mastriani" di Napoli. L’incontro formativo rientra nel Service Lions "I giovani e la sicurezza stradale" ed è organizzato dal Lions Club Napoli Host e dalla scuola Mastriani nell’ambito del roadshow #siisaggioguidasicuro dell’Associazione Meridiani.
I citati progetti hanno il comune obiettivo di compartecipare con i giovani i princìpi della guida corretta, di quella che è la base della educazione “civica”, cioè la comprensione del valore che è offerto dal comune rispetto delle “regole”.
L’educazione alla sicurezza stradale è una delle priorità dei Lions, la più grande Associazione di servizio e volontariato del mondo, che da anni attuano a livello nazionale un’azione di sensibilizzazione sul tema, offrendo occasioni formative e risorse alle scuole. Anche il Ministero dell’Istruzione ha perfezionato un Programma per promuovere tra i giovani la cultura della sicurezza sulla strada, come modulo al trasversale rapporto dei saperi per la formazione ad una cittadinanza attiva e responsabile. Le nuove linee d'indirizzo dell'Educazione civica, previste per le scuole secondarie, sottolineano espressamente come il rispetto delle regole condivise sia essenziale alla formazione efficace dell'uomo e del cittadino. E sul rispetto delle regole si fonda l’azione che l’Associazione Meridiani promuove da anni con il progetto sulla sicurezza stradale #siisaggioguidasicuro. “Noi Lions abbiamo promosso questo incontro formativo avvalendoci della comprovata esperienza maturata sul campo dall’Associazione Meridiani e dalla indiscussa competenza di Alfonso Montella, professore ordinario di Sicurezza Stradale all'Università di Napoli Federico II e presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Meridiani” - ha dichiarato Valeria Mirisciotti, referente del Lions Club Napoli Host per il Service. “Il progetto Lions è frutto di un protocollo d’intesa siglato l’anno scorso tra il Lions Club Napoli Host e la scuola Mastriani” - ha concluso Mirisciotti.
L’incontro formativo sarà introdotto dai saluti del Dirigente Scolastico della scuola Mastriani, Annamaria Franzoni e vedrà la partecipazione del Governatore del Distretto Lions 108Ya, Antonio Marte, del Presidente del Lions Club Napoli Host, Grazia Salerno, dello Specialist distrettuale del service Oreste Di Giacomo e del coordinatore per la I Circoscrizione Lions per il service Luigi Cirillo. 
Il service, frutto della fattiva  sinergia d’intenti instauratasi tra Lions, Associazione Meridiani e Scuola Mastriani, si collega all’ottava edizione del laborioso progetto #siisaggioguidasicuro, curato dall’Associazione Meridiani, in collaborazione con la Regione Campania, l’Università Federico II, l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, la Polizia Stradale, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, i Corpi di Polizia locale, le Forze Armate, l’Anas, la Tangenziale di Napoli, l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, la Fondazione Banco di Napoli, tante aziende e con la media partnership della Rai, che nel corso degli anni hanno partecipato allo sforzo economico di sostegno, per coinvolgere i giovani nel convincimento che prevenire gli incidenti guidando responsabilmente è essenziale per salvaguardare la propria ed altrui incolumità e per una corretta e responsabile vita sociale. 
Il progetto #siisaggioguidasicuro si articola in tre fasi: un’attività di formazione; l’elaborazione di progetti da parte degli studenti che partecipano attivamente al Concorso di Idee - Inventa una soluzione per la sicurezza stradale! che terminerà il prossimo il 26 marzo e la manifestazione che si terrà il 21 aprile presso il Centro Don Bosco di Napoli, dove assieme alla premiazione dei migliori elaborati saranno diffusi gadget e materiali informativi/divulgativi. Gli allievi dell’Istituto Comprensivo “F. Mastriani” coinvolti nell’azione di sensibilizzazione promossa dal Lions Club Napoli Host parteciperanno al citato Concorso. 
Numerosi i personaggi del mondo delle istituzioni, cultura, spettacolo e sport che con il loro videomessaggio (visionabile sulle pagine social dell’Associazione Meridiani) hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale #siisaggioguidasicuro.