Con grande slancio ed entusiasmo il Consorzio Volley Napoli supporterà insieme ad altre realtà socio-culturali ed economiche l'iniziativa benefica “Natale al Santobono” promossa e organizzata dall’Associazione Artis Suavitas Aps, presieduta dall’Avvocato Antonio Larizza, con la Direzione Artistica Musicale del Maestro Giovanni Allevi, Compositore e Pianista di fama internazionale, nonché uomo dalla grande sensibilità umana e generosità. Dal 1° dicembre 2021 al 6 gennaio 2022, presso i due presidi ospedalieri dell’A.O.R.N. “Santobono - Pausilipon” di Napoli, saranno allestite, in collaborazione con la Direzione Sanitaria e nel pieno rispetto dei protocolli di prevenzione anti Covid-19, due “Stanze delle Meraviglie”, all’interno delle quali i bambini in degenza potranno vivere l’atmosfera del Natale e la relativa dimensione festiva, anche all'interno di una realtà ospedaliera. L’iniziativa, portata avanti in collaborazione con la Fondazione “Santobono Pausilipon onlus”, prefigura l’allestimento scenografico di uno spazio concesso dalla Direzione Sanitaria con l’obiettivo di ricreare un clima natalizio, infondendo gioia e meraviglia anche in corsia. Un luogo magico, dove i bambini avranno anche la possibilità di ricevere libri e doni da testimonial d’eccezione. “Un’iniziativa che abbiamo voluto sposare immediatamente – ha dichiarato il presidente onorario del Consorzio Volley Napoli, Maria Schettini- e che ci vedrà in prima linea per donare a questi bambini un sorriso e tanta gioia nel periodo natalizio. Come abbiamo sostenuto dall’inizio del progetto Consorzio Volley, il nostro obiettivo non era solo sportivo ma anche e soprattutto sociale ed aderire all’iniziativa “Natale al Santobono” era per noi un dovere morale oltre che una soddisfazione nel vedere il nome del Consorzio Volley associato ad un progetto benefico così importante condiviso da tantissime realtà socioculturali ed econimiche del territorio” e non solo. Il sostegno del Consorzio Volley Napoli sarà ovviamente un sostegno concreto: l’8 dicembre in occasione della presentazione ufficiale dell’iniziativa saranno donati ai bambini del Santobono cappellini, palloni e una rete da minivolley da utilizzare nell’area ludica del presidio ospedaliero, oltre per chi lo vorrà all'iscrizione gratuita ai corsi di volley a fine degenza presso uno dei club del consorzio presenti nella città di Napoli. Ma l’iniziativa è stata pensata affinchè chiunque possa contribuire con un progetto ad hoc. Nell’ambito di “Natale al Santobono”, infatti, partirà anche la maratona solidale “Un libro per un Sorriso”, una raccolta fondi sulla piattaforma di GoFundMe, con il cui ricavato sarà creata una “libreria speciale” permanente presso i due presidi pediatrici, un posto in cui i bambini potranno scegliere il loro libro preferito.
Per poter donare liberamente, cliccare su https://www.gofundme.com/f/un-libro-per-un-sorriso.