Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Oms: «Coronavirus in Africa più devastante dell’Ebola»


di  

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2020 16:52


La pandemia di coronavirus ha già fatto in Africa più vittime di quante ne abbia fatte Ebola tra il 2014 e il 2016. “In meno di cinque mesi il virus si è portato via 11.959 vite, superando il bilancio di 11.308 vittime nella più grave epidemia di Ebola in Africa occidentale tra il 2014 e il 2016”, rileva una nota dell’ufficio regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità, dopo che il continente ha superato la soglia dei 500.000 contagi.

Le zanzare trasmettono il Coronavirus? Ecco cosa accade dopo una puntura


di  

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2020 13:19


Alla fine del mese di giugno 2020, un comunicato dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) anticipava i risultati di uno studio italiano che escludono la possibilità di una trasmissione della Covid-19 attraverso la puntura di zanzara:

“Sia la zanzara tigre (Aedes albopictus) che la zanzara comune (Culex pipiens) non sono in grado di trasmettere il virus SARS-CoV-2.

Lo dimostrano i dati preliminari di uno studio condotto da un team di entomologi e virologi dell’Istituto Superiore di Sanità,

Weekend con sfuriata. Temporali e raffiche di vento a 90 km/h


di  

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2020 12:48


 

L'Oms conferma: «Il Coronavirus può diffondersi nell’aria»


di  

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2020 11:16


A qualche giorno dalla pubblicazione della lettera degli esperti – con cui si denunciava la diffusione del Coronavirus per via aerea – l’Oms rivede la propria posizione e ammette che ciт puт essere vero. Sebbene, fanno sapere da Ginevra, al momento la teoria non è ancora supportata da studi scientifici validanti. 

La lettera, si legge, potrebbe trovare spazio su una pubblicazione scientifica già la prossima settimana. Gli esperti, che appartengono a 32 paesi diversi, fanno riferimento alla necessità di rivedere o integrare le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

L'Oms lancia l'allarme: «La pandemia sta accelerando, picco non ancora raggiunto»


di  

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 20:25


"La pandemia sta accelerando e chiaramente non abbiamo raggiunto l'apice". Ad affermarlo il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra.

Remo Cristallo, in un libro-intervista il suo testamento spirituale


di  

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 20:22


NAPOLI.

Febbre e mal di gola, positivo al Covid in piscina: dipendenti e clienti in quarantena


di  

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 19:55


Positivo al tampone, uomo viola le norme anti-Covid recandosi in piscina. L’uomo accusava da giorni forte mal di gola e qualche linea di febbre e i aprenti lo avevano convinto a farsi visitare dal medico che gli aveva consigliato di sottoporsi al test del tampone a cui è risultato positivo nella giornata di venerdì 3 luglio. 

Olio, Sirena d'oro: Umbria e Lazio vincono l'edizione 2020


di  

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 19:44


L'azienda agricola Quattrociocchi di Alatri, nel frusinate, per la sezione Bio ed il Frantoio Cm Centumbrie di Agello, nel perugino, per la sezione Dop-Igp, sono i vincitori della 18ma edizione del Sirena d’Oro, il premio dedicato agli oli extravergine di oliva Dop, Igp e Bio italiani, promosso dal Comune di Sorrento e dalla Coldiretti Campania, con il patrocinio di Unioncamere Campania, in collaborazione con Associazione Oleum, Gal Terra Protetta, Associazione Aprol Campania, Unaprol e Associazione Nazionale Donne dell’Olio.

Meteo, torna l'anticiclone: temperature in rialzo


di  

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 19:08


L’ingresso di venti più freschi di Bora e Grecale sta attuando un sensibile calo delle temperature al Nord, sulle regioni adriatiche e in Toscana, con valori massimi che scenderanno sotto la media del periodo. Questa parentesi poco estiva durerà poco, infatti da mercoledì e soprattutto giovedì le temperature torneranno a salire.

Bolsonaro, quando diceva "Covid febbriciattola" e "Italia paese di vecchi"


di  

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 18:45


Il coronavirus? "Una febbriciattola". L'Italia? "Un paese di vecchi". Era marzo quando Jair Bolsonaro, presidente del Brasile oggi positivo al covid-19, sminuiva la gravità della pandemia e analizzava con superficialità la situazione critica

dell'Italia, all'epoca al centro dell'emergenza. "Gran parte dei mezzi di comunicazione hanno diffuso il panico, mettendo in evidenzia il gran numero di morti in Italia, un paese con una gran quantità di anziani e con un clima totalmente

Pagine