Ultimo weekend alla Galleria Toledo ai Quartieri Spagnoli con “Il mercante di Venezia”, drammaturgia e regia di Laura Angiulli (repliche 25, 26, 27 novembre).

Il celebre testo di William Shakespeare è molto amato dagli studenti napoletani che ogni anno dal 2014 vengono a vedere l’originale allestimento della regista napoletana, fondatrice dello spazio d’avanguardia in via Concezione a Montecalvario, 34. Quando si entra a Galleria Toledo per assistere alla rappresentazione de "Il mercante di Venezia" i nove attori sono già sul palco; attendono l'ingresso del pubblico in sala con i piedi immersi nell'acqua, in una grande vasca. 

La scena è viva, assolutamente affascinante. L'acqua riflette la luce sulle pareti del teatro e ci si ritrova, come per magia, catapultati in una laguna”. 

Quest’anno sono 900 gli allievi di licei e università napoletane spettatori delle matinée teatrali.

La drammaturgia e la regia de "Il mercante di Venezia” sono firmati da Laura Angiulli. In scena Paolo Aguzzi, Giovanni Battaglia, Alessandra D’Elia, Stefano Jotti, Antonio Marfella, Andrea Palladino, Caterina Pontrandolfo, Antonio Speranza e Fabiana Spinosa. Impianto scenico di Rosario Squillace, luci Cesare Accetta. Illuminotecnica di Lucio Sabatino