Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
  • ROMA (ITALPRESS) - "Noi siamo pronti a difendere i nostri valori, non faremo nessuno sconto, siamo consapevoli che c'è stata una rimonta per la nostra forza politica, ma non festeggiamo, guardiamo con preoccupazione al futuro". Lo ha detto il leader del M5S, Giuseppe Conte, in conferenza stampa. "Noi saremo un baluardo della Costituzione per quanto riguarda eventuali percorsi riformatori. Il tema del presidenzialismo non significa necessariamente una svolta autoritaria, ma se non sei maggioranza nel Paese invito il centrodestra a non rischiare di abbracciare una prospettiva molto impegnativa", ha aggiunto. Quindi, ha spiegato: "Invito il centrodestra, che si candida a guidare il Paese, a comprendere che quando non si è maggioranza nel Paese è bene non avventurarsi in progetti di riforma costituzionale senza un confronto con tutte le forze politiche, si rischia una bocciatura sonora come quella che prese Renzi". Per Conte, quindi, "abbiamo da riattivare un percorso interno anche per quanto riguarda i territori, questo risultato ci dà grandissime energie ed entusiasmo per rilanciare l'azione del Movimento".
    (ITALPRESS).
    -foto agenziafotogramma.it-

  • ROMA (ITALPRESS) - Quando mancano ancora poche sezioni alla chiusura dello scrutinio, il sito del Viminale riporta anche il numero di seggi attribuito alle varie coalizioni.
    Alla Camera il centrodestra ha 235 eletti, di cui 121 eletti nei collegi uninominali. Segue il centrosinistra con 80, di cui 12 eletti all'uninominale.
    Al M5S 51 deputati, di cui 10 eletti all'uninominale. Chiude la lista Azione-Italia Viva con 21 seggi.
    Anche al Senato netto vantaggio del centrodestra, con 112 eletti, di cui 52 all'uninominale. Segue il centrosinistra con 39 senatori, di cui 5 eletti all'uninominale. Al M5S 28 senatori di cui 5 all'uninominale. Ad Azione-Italia Viva 9 seggi.
    (ITALPRESS).
    -foto agenziafotogramma.it-

  • BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) - L'Italia batte in trasferta l'Ungheria 2-0 e si qualifica alle Final Four di Nations League. Alla Puskas Arena il sorpasso al primo posto del gruppo 3 porta le firme di Raspadori e Dimarco, autori dei due gol, e di Donnarumma, decisivo tra i pali. L'Ungheria attende la manovra di Jorginho e compagni con una linea bassa e si affida ai duelli aerei di Adam Szalai, omaggiato da stadio e federazione nel giorno della sua ultima partita in nazionale. Rispetto alle prove granitiche contro Germania e Inghilterra, la squadra di Rossi commette diverse sbavature nelle zone pericolose di campo. Al 5' su cross di Cristante al centro, Gulacsi si fa sfuggire il pallone dalle mani ma viene salvato da Attila Szalai. Al regalo successivo però l'Italia non perdona e Raspadori trova il secondo gol in due partite dopo la magia contro l'Inghilterra. Stavolta l'assist non è di Bonucci ma dell'ungherese Nagy che sbaglia il retropassaggio per Gulacsi. Il portiere anticipa Gnonto ma non l'attaccante del Napoli che evita due giocatori e a porta sguarnita appoggia in rete. Al 41' l'Ungheria si rende pericolosa su calcio piazzato: Szoboszlai dalla destra disegna una traiettoria in area, Donnarumma non esce e favorisce il tocco di Orban per Attila Szalai che non punisce gli azzurri da due passi. Al 50' il portiere del Psg si supera con due parate consecutive: prima sul diagonale di Nego, poi sul tocco in area piccola di Szalai. Un miracolo che vale doppio, perchè propizia il raddoppio azzurro due minuti dopo: Barella premia l'inserimento di Cristante, il romanista serve un assist perfetto per il tocco sotto porta di Dimarco che firma il gol numero 1500 della Nazionale. Poco dopo l'Ungheria va vicino all'1-2: Nego crossa, Styles va di testa a botta sicura ma il riflesso di Donnarumma è ancora decisivo. Mancini si gioca le carte Scamacca, Pobega e Gabbiadini. Marco Rossi schiera Adam, che al 79' chiede un rigore su spinta di Bastoni: l'arbitro dice no. Sospiro di sollievo per gli azzurri che gestiscono il doppio vantaggio e conquistano il pass per l'appuntamento di giugno 2023.
    - foto Image -
    (ITALPRESS).

  • ROMA (ITALPRESS) - La Commissione di Selezione per il film italiano da designare all'Oscar istituita dall'Anica su incarico dell'"Academy of Motion Picture Arts and Sciences", ha votato "Nostalgia" di Mario Martone quale film che rappresenterà l'Italia alla 95ma edizione degli Academy Awards nella selezione per la categoria "International Feature Film Award". "Nostalgia" concorrerà per la shortlist che includerà i quindici migliori film internazionali selezionati dall'Academy e che sarà resa nota il 21 dicembre 2022. L'annuncio delle nomination (la cinquina dei film nominati per concorrere al premio) è previsto per il 24 gennaio 2023 mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 12 marzo 2023.(ITALPRESS).


    Photo credits: www.agenziafotogramma.it

  • ROMA (ITALPRESS) - "Ho il dovere di ringraziare il presidente Draghi per il lavoro che ha fatto al servizio del Paese". Lo ha detto il leader di Azione, Carlo Calenda, in conferenza stampa. "La scelta è stata netta, verso una maggioranza sovranista di destra", esordisce Calenda, che fa chiarezza su tutte le sue perplessità derivanti da un risultato che lui stesso definisce 'pericolosò per il Paese. "Noi la consideriamo una scelta incerta e pericolosa. Vedremo se la Meloni sarà in grado di governare il paese, ma noi come sempre porteremo avanti un'opposizione solida e costruttiva. E' chiaramente un paradosso che il 50% degli italiani apprezzi l'operato di Draghi e Mattarella ma vada poi a votare personaggi politici che sono tutto l'opposto dell'attuale presidente del Consiglio e del Presidente della Repubblica - sottolinea il leader di Azione -. Il Paese ha quindi scelto di andare avanti sulla strada del populismo. Le scelte degli elettori sono insindacabili, ma ritengo che questa dinamica che porta le persone a votare chi urla di più, promette di più e realizza di meno sia ciò che ha fatto declinare l'Italia in questi anni".
    (ITALPRESS).
    -foto agenziafotogramma.it-

  • ROMA (ITALPRESS) - "Gli italiani ci hanno affidato una responsabilità importante. Ora sarà nostro compito non deluderli e fare il massimo per restituire dignità e orgoglio alla Nazione". Così il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni su Facebook.
    "L'Italia ha scelto noi e noi non la tradiremo. Se saremo chiamati a governare lo faremo per tutti gli italiani, con l'obiettivo di unire questo popolo ed esaltare ciò che lo unisce anzichè ciò che lo divide. Faremo sì che gli italiani siano di nuovo orgogliosi di essere italiani", aggiunge Meloni.

    - foto Agenziafotogramma.it -

    (ITALPRESS).

  • ROMA (ITALPRESS) - Fondazione CON IL SUD e Fondazione Magna Grecia promuovono il video contest "1 minuto di bellezza" invitando video maker professionisti e ragazzi a raccontare la bellezza del Sud fuori dagli stereotipi, con cortometraggi e reel instagram di 60 secondi.
    Il contest è dedicato al Sud e alla sua "bellezza", fatta di paesaggi, natura, storia, identità e relazioni sociali positive, raccontata solo parzialmente e spesso in modo stereotipato. L'obiettivo non è restituire immagini da cartolina o storie di cronaca. La sfida è quella di provocare una narrazione alternativa coinvolgendo direttamente chi vive questi territori e in particolare i giovani e i giovanissimi, gli operatori della comunicazione e i filmaker, attraverso il linguaggio video, la rete e i social, coniugando la "bellezza" di luoghi e culture con storie personali e di comunità.
    Un racconto del Sud lontano dai luoghi comuni, in cui emergano non solo le contraddizioni, ma anche la grande voglia di partecipazione; di fare rete e collaborare per il bene comune.
    In particolare, gli ambiti previsti dal contest sono: natura e paesaggio (sostenibilità ambientale, cura del bene comune, valorizzazione del paesaggio), storia e cultura (beni culturali storici e archeologici, miti, arte nelle varie declinazioni, tradizioni locali, saperi artigiani, enogastronomia), comunità (protagonismo giovanile e intergenerazionalità, volontariato e cittadinanza attiva, accoglienza e solidarietà, innovazione sociale).
    Nello specifico, il contest si divide in due diverse sezioni:
    "Instagram" (#thereelsud), rivolta a giovani di almeno 14 anni di età e residenti nelle regioni meridionali (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia) che possono esprimere la propria creatività utilizzando il formato reel di instagram.
    "Cortometraggi", rivolta ai videomaker professionisti over 18 (filmaker, visual artist, videofotografi, ecc) residenti nelle regioni meridionali indicate precedentemente, che potranno presentare "corti" della durata esatta di 60 secondi.
    A giudicare i lavori per entrambe le categorie sarà una Giuria qualificata, composta da autorevoli esponenti del mondo della cultura e del terzo settore, della comunicazione visuale e dei social media. Per la sezione Instagram gli autori dei reel più significativi potranno partecipare gratuitamente a un esclusivo workshop online sulla regia cinematografica condotto e realizzato ad hoc dal maestro Mimmo Calopresti.
    Per la sezione cortometraggi, verranno selezionate dalla Giuria fino a 4 opere, su cui i promotori potranno esercitare il diritto di opzione d'acquisto corrispondendo ai relativi autori un compenso fino a 3.000 euro per ciascun video selezionato.
    Il termine per partecipare è il 30 ottobre. Tutte le info per partecipare sul sito.
    -foto ufficio stampa Fondazione con il Sud-
    (ITALPRESS).

  • ROMA (ITALPRESS) - "Forza Italia si conferma decisiva per il successo del centrodestra e determinante per la formazione del prossimo governo. Ancora una volta, ho messo il mio impegno al servizio dell'Italia, del Paese che amo. Vi ringrazio per la fiducia". Così su Instagram il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

    - foto Agenziafotogramma.it -

    (ITALPRESS).

  • MILANO (ITALPRESS) - Sono 10.008 i nuovi positivi al Coronavirus in Italia, su un totale di 65.697 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. E' quanto emerge dai dati diffusi quotidianamente dal bollettino sulla pandemia del Ministero della Salute. Il tasso di positività è pari al 15,23%, mentre sono 32 i decessi, che portano il totale delle vittime da inizio pandemia a quota 176.912. A livello di ospedalizzazioni, sono 3.461 i ricoverati con sintomi (140 in più), tra i quali 130 in terapia intensiva, 5 in più rispetto a ieri.(ITALPRESS).


    Photo credits: www.agenziafotogramma.it

  • ROMA (ITALPRESS) - "Per la prima volta sarà un privilegio servire l'Italia qui da Montecitorio. Ringrazio Silvio Berlusconi, tutti i militanti di Forza Italia che non si sono mai risparmiati in questa campagna elettorale, i tanti amici che hanno contribuito alla mia vittoria nel collegio dei Castelli Romani. Il centrodestra è pronto a governare il Paese per i prossimi cinque anni. Forza Italia sarà l'anima europeista e liberale, la garanzia sul piano internazionale del prossimo esecutivo. Ora subito a lavoro per tutelare famiglie e imprese. Non c'è tempo da perdere". Lo scrive sui social Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia.
    (ITALPRESS).
    -foto agenziafotogramma.it-

Pagine