Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

Carabinieri, presentata l'edizione 2022 del calendario storico dell'Arma

Presentato il Calendario Storico dell’Arma dei Carabinieri ed.2022 che celebra i duecento anni del primo Regolamento Generale dell’Arma. Il Comandante Generale, Gen.C.A. Teo Luzi, ha voluto svelare al grande pubblico l’ormai atteso prodotto editoriale. A presentare l’opera realizzata dal Maestro Sandro Chia e lo scrittore Carlo Lucarelli, nella splendida cornice della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, erano presenti il giornalista e conduttore televisivo Tiberio Timperi e la conduttrice televisiva, Daniela Ferolla. Il Calendario prosegue il cammino intrapreso due anni fa continuando ad arricchire racconti di narrativa contemporanea con pregiate tavole di maestri della “transavanguardia”.

Il talento dello scrittore Carlo Lucarelli accompagna i lettori, mese dopo mese, con narrazioni ispirate dall’evoluzione dello storico Regolamento, che risale al 1822, e da allora immutato nei valori ma sempre aggiornato con integrazioni susseguitesi in questi due secoli. La penna del celebre giallista si sofferma di volta in volta su episodi ambientati lungo il corso degli ultimi 200 anni nei quali il Regolamento si manifesta come chiave di volta non solo per l’organizzazione dell’Arma ma per la sua perfetta integrazione nella società. Storie di vivere comune assurgono a riferimenti valoriali mostrando come i concetti espressi nello storico documento si incarnano nel quotidiano agire dei Carabinieri.

È da questo paradigma che si declinano gli avvincenti racconti di Carlo Lucarelli che si fondono in un unicum quasi inscindibile con le straordinarie opere del Maestro Sandro Chia. Ne scaturisce un percorso narrativo che si snoda tra i doveri e le responsabilità dell’essere Carabiniere, dove il militare è presenza tra e per le persone, attraverso immagini che generano un racconto fatto di luce, di colori tenui, di ritmi grafici soavi. Colori e sagome differenti di volti, disegnano l’espressione moderna, multiforme, multiculturale e multietnica della società con tutto il carico emotivo di passione, dolore, di gioie, di delusioni, di ambizioni e di speranze. Anche quest’anno con questo esclusivo Calendario Storico, l’Istituzione offre un insieme di emozioni coinvolgenti e appassionanti da donare al lettore in ciascuna singola pagina, ove ogni carabiniere rappresentato esalta e racchiude quelli del passato, del presente e del futuro.

Il notevole interesse da parte del cittadino verso il Calendario Storico dell’Arma, oggi giunto a una tiratura di quasi 1.200.000 copie, di cui oltre 16.000 in nove altre lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, giapponese, cinese e arabo, nonché in lingua sarda), è indice sia dell’affetto e della vicinanza di cui gode la Benemerita, sia della profondità di significato dei suoi contenuti, che ne fanno un oggetto apprezzato, ambito e presente tanto nelle abitazioni quanto nei luoghi di lavoro, quasi a testimonianza del fatto che “in ogni famiglia c’è un Carabiniere”. Iniziata nel 1928, la pubblicazione del Calendario, giunta alla sua 89^ edizione, dopo l’interruzione post-bellica dal 1945 al 1949 venne ripresa regolarmente nel 1950 e da allora è stata puntuale interprete, con le sue tavole, delle vicende dell’Arma e, attraverso di essa, della Storia d’Italia.

Oltre al Calendario, è stata pubblicata anche l’edizione 2022 dell’Agenda, che attraversa le espressioni pittoriche delle maggiori tradizioni stilistiche arrivando sino al fumetto. Un viaggio di due secoli che raffigura l’Arma, ma al tempo stesso l’Italia, perché il metro condiviso è sempre quello di leggere il Carabiniere presente nel territorio. All’interno l’elaborato è stato arricchito con cinque contributi, che descrivono il rapporto tra i Carabinieri e la loro rappresentazione.

Ogni singolo autore si è dedicato a tratteggiare differenti aspetti: lo storico d’arte Prof. Claudio Strinati ha voluto raccontare i diversi stili con cui è stato ritratto il militare dell’Arma negli ultimi due secoli; il Gen.C.A. Carmelo Burgio ha descritto il protagonismo dei Carabinieri all’interno del fumetto, partendo dalla diffusione in Italia di quest’ultimo; l’intellettuale Luca Crovi ha ideato un racconto di fantasia collegando tra loro le rappresentazioni di appartenenti alla Benemerita presenti su alcune opere artistiche di differenti stili; l’artista Michelangelo Pistoletto ha interpretato la propria opera “Carabinieri”, di cui nell’Agenda appare un prezioso dettaglio; nel cuore del taccuino i lettori troveranno anche una interessante sintesi dei capolavori raccolti all’interno del Museo Storico dell’Arma.

Altre due opere completano l’offerta editoriale. Il Calendario da tavolo, dedicato al tema Carabinieri… persone e territorio, racconta in simboliche fotografie il cambiamento del tessuto sociale nelle aree interne del Paese e del loro lento ma inesorabile spopolamento. Territori in cui spesso gli unici presidi di prossimità dello Stato sono la Stazione Carabinieri e il Municipio. A questa narrazione iconografica si affiancano immagini di alberi monumentali presenti nel nostro territorio, silenziosi testimoni delle mutazioni storiche. L’intero ricavato della vendita di questo calendarietto da tavolo è devoluto all’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri.
Il Planning da tavolo dedicato allo Squadrone Eliportato Cacciatori raccoglie le peculiarità di questo importante Reparto e la storia delle loro origini nelle differenti regioni ove tutt’oggi sono presenti. Per la prima volta l’opera rivolge la propria attenzione anche ai più piccoli con un breve racconto di fantasia al suo interno ideato e scritto dal Magg. Margherita Lamesta. L’intero ricavato della vendita di questo planning verrà devoluto all’ospedale pediatrico “G. Di Cristina” di Palermo, un punto di riferimento per le cure dei bambini di tutto il Sud Italia e non solo.

L’evento è stato cornice anche della presentazione del nuovo sito dell’Arma dei Carabinieri www.carabinieri.it, profondamente rinnovato grazie alla nuova interfaccia interattiva di tipo responsive, indispensabile per una corretta fruizione dei contenuti anche su dispositivi mobile, oggi principali canali di consultazione dei siti web. Il progetto ha inteso così definire un nuovo concept, aderente ai moderni strumenti di comunicazione e che migliora gli obiettivi di comunicazione dell’Istituzione. Grazie al nuovo sito, l’Arma intende posizionarsi ancora di più a fianco dei cittadini, grazie ad una nuova e più accogliente homepage, dotata di nuovi menù completamente riorganizzati secondo un nuovo stile, frutto di un’attenta e accurata analisi delle esigenze di comunicazione e delle preferenze di ricerca degli utenti. 

Il 3 febbraio 2022 scadrà il mandato del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il capo dello Stato in carica è stato eletto il 31 gennaio del 2015, al quarto scrutinio con 665 voti....

«Sembra un po' una giornata di lockdown, tra pioggia ed entrata in vigore del green pass si va a rilento. I clienti sapevano già delle nuove regole, ma non so se serva sul serio», i parrucchieri...

Forno e manualità, questi sono i segreti della pizza napoletana secondo i pizzaioli del centro storico di Napoli. Ma attenzione, con l'asporto il sapore cambia. Le interviste realizzate in...

Vaccini dalle 20 alle 8 del mattino. È la notte bianca organizzata nel quartiere Sanità a Napoli. Le voci delle persone in fila: «Sono venuta ora perchè ho accompagnato mia madre,...

50 persone si sono radunate a Napoli, a piazza Dante, per la consueta manifestazione contro il green pass. Le immagini della piazza semideserta. (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)

L'uscita della bara con le spoglie di David Sassoli al termine dei funerali di Stato alla Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri a Roma. (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev...

Il video tributo del Parlamento Ue per ricordare David Sassoli dopo la sua prematura scomparsa a causa di una malattia al sistema immunitario. (Agenzia Vista / Alexander...

Le immagini dei fuochi d'artificio nel centro di Napoli nonostante l'ordinanza del sindaco che vietasse l'uso dei botti per Capodanno. (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)

Lo spot realizzato dal Comune di Napoli contro l'uso dei botti pericolosi a Capodanno. Nel video l'appello di Lorenzo Sarcinelli, Patrizio Rispo, Antonella Prisco, Patrizio Oliva,...

Per la cena della Vigilia e il pranzo di Natale le parole d'ordine sono state semplicità e tradizione. A Napoli vince il tipico spaghetto con le vongole e il baccalà fritto per la...

Il passaggio di Lorenzo Insigne è ormai ufficiale. Dal 1 luglio 2022 sarà un giocatore del Toronto. Il capitano del Napoli ha postato il saluto ufficiale ai suoi nuovi tifosi

Tensione alla fine della partita tra Turris e Taranto all'esterno dello stadio Liguori. Il caos scoppia in piazzale della Repubblica, dove sono avvenuti gli scontri tra le due tifoserie.

Il capitano del Napoli esce dal campo durante Napoli-Bologna (3-1) e rivolto a Mario Rui gli dice in napoletano: Mario nun ce facimme fa gol. Il video è diventato virale con migliaia di...

NAPOLI. Applausi per il l'ex presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, che questa mattina si è recato ai Quartieri Spagnoli per rendere omaggio a Diego Maradona. Ferlaino ha...

La Haka degli All Blacks per Maradona. La tradizionale danza Maori - grido di battaglia e per onorare gli eroi - viene eseguita davanti ad una maglia neozelandese con il numero 10 e la...

NAPOLI. Una gigantografia di Diego Armando Maradona e' stata affissa davanti all'ingresso di Palazzo Reale a piazza del Plebiscito a Napoli al termine di un corteo di un migliaio di tifosi che...

«Figc serva del padrone». Così recita uno striscione degli Ultras 72 curva B esposto dal ponte della tangenziale nei pressi dell'uscita Fuorigrotta al passaggio del bus della squadra.

In esclusiva tv sul Canale 696 del digitale terrestre la conferenza stampa pre-gara del Benevento calcio. Ogni settimana l’intervento di un tesserato giallorosso live anche su Ottopagine.it.

Serie A, la nuova stagione parte il 19 settembre e il “Roma” premia i lettori di Benevento con un doppio regalo: con lo storico quotidiano, la mascherina dei giallorossi e la rivista...

Sabato 12 settembre alle ore 19 in diretta su Ottochannel, canale 696 del digitale terestre, la partita amichevole Benevento-Reggina

Il “colosso” del Napoli ha festeggiato 29 anni al San Montano di Ischia

Il Napoli a fine agosto svolgerà la preparazione per il nuovo campionato a Castel di Sangro

“Stasera che facimme" è la canzone lanciata dall'attore e regista napoletano Gino Rivieccio. Nel video una serata trascorsa tra amici a guardare la partita del Napoli.

Da Nord a Sud del Paese, trascorrendo una giornata in ogni Regione d’Italia, per raccontare al suo pubblico le bontà che offre la ristorazione nostrana. È l’iniziativa dell’influencer Matteo Di...

Il lago del Maltese, l'alzata del Giglio, Guardia Sanframonti, l’anfiteatro di Benevento, la foce del Sarno: il cantautore Luigi Libra ha portato gli spettatori del...

È uscito sul canale YouTube del progetto HAT (Hidden Artist Tale), e sulle pagine social (Facebook e Instagram), il brano interpretato e arrangiato da Flavia Flaminio, TRIP....

È uscito sul canale YouTube del progetto HAT (Hidden Artist Tale), e sulle pagine social (Facebook e Instagram), il brano interpretato e arrangiato da Flavia...

Debutta a novembre su Sky la stagione finale della serie cult "Gomorra", prodotta da Cattleya in collaborazione con Beta Film, da un'idea di Roberto Saviano e tratta dal suo omonimo romanzo....

È stato diffuso Il primo teaser trailer di “È stata la mano di Dio", il film di Paolo Sorrentino che uscirà in cinema selezionati e su Netflix nel 2021. Dal regista e sceneggiatore Premio...

Jovine prosegue il suo viaggio di esplorazione e contaminazione di nuovi registri musicali, iniziato con “Come LeBron James” (in coppia con La Zero), per celebrare i suoi 25 anni di...

La pandemia come occasione per indagare se stessi, per scrutare nel proprio io e ritrovare ritmi, tempi e momenti che la frenesia della vita quotidiana ci aveva fatto perdere. E così l'incontro...

In ottica di affermare sempre di più l’internazionalizzazione del prestigioso Magazine THE MAP REPORT, consolidata...

A quattro anni dall’uscita di “Oltre”, ultimo album, in ordine di tempo, di Tartaglia Aneuro, prodotto da iCompany, arriva su tutte le piattaforme digitali il singolo “Ne riderai”, supportato dal...

Arriva da Napoli l’emozionante docu-racconto sulla tragedia del Covid dal titolo La nuova peste - Napoli vuole ripartire, ideato da Marco Caiano e prodotto da ...