Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

"My Way", rivisitazione intimista ed elegante dell'artista internazionale Miss Dag

In un momento artistico in cui la discografia rispolvera cover storiche che artisti di grande richiamo reinterpretano, MISS DAG, al secolo Dagmar Segbers, cantante e songwriter di origine Tedesco-Olandese, affronta con coraggio una cover di caratura mondiale, che ha fatto la storia della musica. Parliamo di MY WAY, il leggendario brano conosciuto in tutto il mondo nella sublime interpretazione di “The Voice” Frank Sinatra.

La rivisitazione di Dagmar Segbers, a partire dal particolare arrangiamento, viene resa unica anche grazie alla sua personale interpretazione vocale.

Si allontana dal clima avvolgente e intenso che da sempre gli ha donato Frank Sinatra, per restituirci una versione intimista, elegante, a tratti sussurrata, in cui il pathos e l’eleganza della voce di Miss Dag diventano un walzer appassionato che cattura fin da subito l’attenzione di chi la ascolta, regalando un fascino che incanta.

A corredo di un brano così intensamente realizzato con un team di lavoro d’eccezione composto da Michele Fazio, Luca Meneghello, Sandro De Bellis e  il Maestro Mario Natale che insieme a Michele Fazio ha curato l’arrangiamento, c’è un videoclip, elegantemente realizzato dal regista Andrea Basile  che davvero sposa perfettamente il significato che si voleva dare alla realizzazione della cover. La presenza della stylist Lorenza Bacchieri alias Ladydiabolika ha donato ulteriore magia al video grazie alla sensibilità con la quale si è curata delle scene e dell’abbigliamento di Dagmar.

Il videoclip ci porta in due dimensioni che mi rappresentano particolarmentespiega Miss Dag- C’è una Me, che vive la vita di tutti i giorni con determinazione “Ho vissuto una vita così piena, Ho viaggiato in lungo e largo per ogni autostrada”, dice il testo della canzone… e una Me, distante dalla frenesia quotidiana che vive la vita a suo modo, nel suo mondo di musica e parole “And more, much more than this, I did it my way”.

La scelta della cover nasce dal produttore e discografico Pippo Landro, attento e appassionato Maestro di Musica che studia sempre nel dettaglio le sue scelte artistiche.

Da quando ho creato la New Music International, e sono più di 35 anni, ho sempre avuto due brani in testa che volevo produrre -scrive sui social network Pippo Landro - Uno era "CAN'T TAKE MY EYES OFF YOU " e l'ho realizzato negli anni '90 con la grande Gloria Gaynor,  facendone un successo mondiale da oltre 20 Milioni di copie e diventato un evergreen nel Mondo e l'altro è "MY WAY". Per la realizzazione mi occorreva una voce particolare che potesse interpretarla nella versione che ho sempre avuto in mente io ... non semplice da trovare perché My Way è stato interpretato dai più grandi artisti del mondo e il confronto da sostenere era pesante, ma ora, nel 2020 l'ho trovata credo di avere fatto centro! Dagmar è l’artista giusta. L’ho capito nel momento in cui ha approcciato la prima strofa della canzone!”

Il lancio del brano e del videoclip è previsto per oggi e anticipa la lavorazione di un album che vedrà la luce il prossimo inverno.

Miss Dag, al secolo Dagmar Segbers, già nota e molto seguita in Italia e in Europa nell'ambiente soul-pop-jazz per via degli innumerevoli concerti live e festival a cui ha partecipato, è particolarmente richiesta ed apprezzata da produttori e arrangiatori di caratura internazionale per il suo timbro vocale, la qualità e la sua dolcezza artistica. Suo, tra l'altro, il brano "Love come with me" scelto dal Principe di Monaco come colonna sonora del suo matrimonio con Miss Carlene Wittstock.

Miss Dag ha già lavorato con New Music International nella scorsa primavera realizzando il singolo I MISS YOU MORE, disponibile sugli store digitali e sulla piattaforma Youtube.

Torna a splendere, dopo anni di abbandono, la chiesa dei Santi Cosma e Damiano in Largo Banchi Nuovi. Il restauro, completato nei giorni scorsi, è finanziato dal progetto Centro Storico Unesco e...

L'appello del ristoratore di Pomigliano, Raffaele Raro, a non chiudere i locali in vista delle ulteriori restrizioni annunciate dal governatore Vincenzo De Luca.

Completati gli interventi di restauro della chiesa secentesca dei Santi Cosma e Damiano in largo Banchi Nuovi. I lavori sono stati realizzati nell'ambito del Grande Progetto Centro Storico per la...

Gli studenti in coda per entrare a scuola, all'istituto “Caravaggio" di San Gennaro Vesuviano mentre il bidello, con una mano sulla fronte, controlla se hanno la febbre. Il video è stato postato...

La Procura della Repubblica ha autorizzato la divulgazione delle immagini relative alla rapina commessa lo scorso 4 ottobre in via Duomo a Napoli. «Si invita chiunque sia in grado di rendere...

«Figc serva del padrone». Così recita uno striscione degli Ultras 72 curva B esposto dal ponte della tangenziale nei pressi dell'uscita Fuorigrotta al passaggio del bus della squadra.

In esclusiva tv sul Canale 696 del digitale terrestre la conferenza stampa pre-gara del Benevento calcio. Ogni settimana l’intervento di un tesserato giallorosso live anche su Ottopagine.it.

Serie A, la nuova stagione parte il 19 settembre e il “Roma” premia i lettori di Benevento con un doppio regalo: con lo storico quotidiano, la mascherina dei giallorossi e la rivista sportiva...

Sabato 12 settembre alle ore 19 in diretta su Ottochannel, canale 696 del digitale terestre, la partita amichevole Benevento-Reggina

Il “colosso” del Napoli ha festeggiato 29 anni al San Montano di Ischia

Il Napoli a fine agosto svolgerà la preparazione per il nuovo campionato a Castel di Sangro

La squadra del Napoli al gran completo, presenti anche i familiari dei calciatori, ha festeggiato la conquista della Coppa Italia al RoofTop di via Manzoni. Il gran finale della serata con una...

TORRE DEL GRECO. Aurelio De Laurentiis festeggia la qualificazione in finale di Coppa Italia andando a pranzo al Bistrot di Torre del Greco. Accompagnato dal fido amico Maurizio Cortese il...

Si corre, si suda, si soffre, si lotta. In casa come all'aperto, in allenamento come in gara. C'è chi deve preparare le Paralimpiadi di Tokyo 2020, che si svolgeranno nel 2021, e chi vuole scalare...

Il gran cuore dei napoletani nei momenti di difficoltà. Paolo Cannavaro e gli ultras 72 della curva B hanno provveduto a 30 spese complete da distribuire agli indigenti della Loggetta.