Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

“Bosnia Express”: proiezione evento al Filangieri

Bosnia Express, il film diretto da Massimo D’Orzi distribuito da Luce-Cinecittà, prodotto da  Marta Bifano e Francesca Pedrazza Gorlero per Loups Garoux e Paola Traverso e Massimo d'Orzi per  Il Gigante, che a trent’anni dall’inizio delle guerre nella ex-Jugoslavia restituisce con testimonianze visive cariche di forza poetica, storie, luoghi, voci, tragedie e rinascite di terre che hanno vissuto il più grave fatto di armi recente del nostro continente.  Quella guerra vicinissima a noi e che rapidamente è stata relegata a fatto storico passato, mentre è anche da quei fatti e quelle storie che nasce l’Europa che vorremmo unita, e che per le stesse ragioni che causarono la guerra troviamo spesso divisa.

Già presentato e applaudito al recente Trieste Film Festival e al Festival Visioni dal Mondo di Milano, il documentario ha iniziato un tour nelle sale italiane il 1 febbraio, riscuotendo sinora una insolita attenzione di pubblico, nonostante il periodo di incertezza che stiamo vivendo.  La prima napoletana al cinema Filangieri in programma il 21 marzo alle ore 20:00 vedrà le produttrici Marta Bifano e Francesca Pedrazza Gorlero, la montatrice Paola Traverso e il regista Massimo D’orzi, ad incontrare il pubblico per raccontare le tante storie e risvolti di un reportage poetico che ha l’urgenza della memoria e della bellezza.

Avidità di potere, fanatismi religiosi, volontà politiche travestite da valori e tradizioni, sono raccontati nel film, ma non direttamente e cronachisticamente. Al centro del film sta invece la vita dove pareva non ci fosse più che morte: protagoniste sono le donne, le prime vittime dei conflitti, qui invece al centro di espressioni vitali, artistiche; di tante musiche, canti, danze, teatro, immagini di cinema. Nessuna guerra ha un volto di donna ci dice il film, mentre assistiamo a una vita che riprende piano, con sofferenza e dignità, il suo posto in città che si chiamano Sarajevo, Srebrenica, Mostar, e quasi come sottofondo ci arrivano i nomi di fuoco di Milosevic, Mladic, Tudjman… E ancora dalla voce delle immagini sappiamo che la vera immagine di una guerra, quella che più ferisce, non è la morte, ma la vita. Bosnia Express ce lo conferma appieno, quando vediamo volti magnifici di donne unite in un coro presso la stazione di Tuzla, giovani ballerine classiche, gruppi punk-rock che cantano un’indipendenza su paesaggi meravigliosi che la Storia ha voluto far crollare.

Il film indaga sotterraneamente le cause, e la sua più profonda denuncia è che in questi luoghi non smette di brillare un’inesausta bellezza. 

NAPOLI. Il presidente della Camera Fico a Napoli ha partecipato all'inaugurazione del distaccamento dei Vigili del fuoco in via Virginia Woolf, nel quartiere Ponticelli. Presente...

POZZUOLI. Incendio in corso ad Arco Felice, a ridosso della Tangenziale, a 1500 metri dalla stazione di servizio Esso. Una decina di focolai che stanno bruciando la macchio...

Il comico napoletano Peppe Iodice risponde a Flavio Briatore, intervenendo a modo suo sul caso delle pizze a 4 euro.

Furgone investe diverse persone tra Volla e Cercola. I cittadini terrorizzati hanno fatto pervenire il filmato di uno degli agghiaccianti investimenti al consigliere regionale Francesco Emilio...

Interviste a cura di Antonio Sabbatino

Intervista al presidente dell'Ordine degli psicologi della Campania, Armando Cozzuto, a cura di Antonio Sabbatino.

NAPOLI. «L'alternativa era festeggiare i 30 anni di carriera allo stadio, io volevo fare uno spettacolo importante per la mia città, perché qui c'è la mia gente che mi ha sempre...

NAPOLI. Prosegue la campagna #IoLotto, contro la violenza sulle donne, ideata e realizzata dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Napoli. Con il quarto spot,...

NAPOLI. Celebrata oggi in città la Festa della Repubblica. Al Mausoleo Schilizzi, il Sindaco Gaetano Manfredi ha deposto una corona per i caduti. In Piazza del Plebiscito poi, il...

Promuovere l’accessibilità nei luoghi turistici per consentire alle persone con disabilità di partecipare su base di uguaglianza con gli altri alle attività ricreative. Questo l’obiettivo dello...

Il passaggio di Lorenzo Insigne è ormai ufficiale. Dal 1 luglio 2022 sarà un giocatore del Toronto. Il capitano del Napoli ha postato il saluto ufficiale ai suoi nuovi tifosi

Tensione alla fine della partita tra Turris e Taranto all'esterno dello stadio Liguori. Il caos scoppia in piazzale della Repubblica, dove sono avvenuti gli scontri tra le due tifoserie.

Il capitano del Napoli esce dal campo durante Napoli-Bologna (3-1) e rivolto a Mario Rui gli dice in napoletano: Mario nun ce facimme fa gol. Il video è diventato virale con migliaia di...

NAPOLI. Applausi per il l'ex presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, che questa mattina si è recato ai Quartieri Spagnoli per rendere omaggio a Diego Maradona. Ferlaino ha posto...

La Haka degli All Blacks per Maradona. La tradizionale danza Maori - grido di battaglia e per onorare gli eroi - viene eseguita davanti ad una maglia neozelandese con il numero 10 e la scritta...

NAPOLI. Una gigantografia di Diego Armando Maradona e' stata affissa davanti all'ingresso di Palazzo Reale a piazza del Plebiscito a Napoli al termine di un corteo di un migliaio di tifosi che...

«Figc serva del padrone». Così recita uno striscione degli Ultras 72 curva B esposto dal ponte della tangenziale nei pressi dell'uscita Fuorigrotta al passaggio del bus della squadra.

In esclusiva tv sul Canale 696 del digitale terrestre la conferenza stampa pre-gara del Benevento calcio. Ogni settimana l’intervento di un tesserato giallorosso live anche su Ottopagine.it.

Serie A, la nuova stagione parte il 19 settembre e il “Roma” premia i lettori di Benevento con un doppio regalo: con lo storico quotidiano, la mascherina dei giallorossi e la rivista sportiva...

Sabato 12 settembre alle ore 19 in diretta su Ottochannel, canale 696 del digitale terestre, la partita amichevole Benevento-Reggina

Il 3 febbraio 2022 scadrà il mandato del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il capo dello Stato in carica è stato eletto il 31 gennaio del 2015, al quarto scrutinio con 665 voti....

NAPOLI. Il Sud stenta a crescere, il Meridione continua ad essere in sofferenza rispetto ad un Nord che, da segnalare, da questo non ne trae alcun beneficio, anzi tutt'altro....

NAPOLI. Qualità dell'aria, pedonalizzazione, ZTL e potenziamento del trasporto pubblico sono i principali obiettivi delle 8 azioni previste nel Piano della mobilità cittadina dal...