NAPOLI. «Come era ampiamente prevedibile ormai siamo in zona rossa perché questo livello di contagio non si può più reggere, perché la ricaduta sulla rete ospedaliera diventa grande e al- la lunga insostenibile». A dirlo, nella consueta diretta Facebook del venerdì, è il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. «Abbiamo già oggi un appesantimento della situazione negli ospedali, in particolare al Cardarelli. È evidente che bisogna prendere misure eccezionali - dice -.