NAPOLI. Una bimba di 9 anni del Vomero, sta vivendo un dramma nel dramma. Il padre sarebbe morto pochi giorni fa per coronavirus ed ora in lotta contro il mostro invisibile c’è la mamma che è in isolamento perché positiva al test. Il padre della piccola era un giovane promotore finanziario senza patalogie pregresse. Ha perso la vita la scorsa settimana a causa del virus che in pochissimi giorni lo ha strappato a questa terra e all’affetto dei suoi familiari. Nel frattempo mentre si piangeva il povero defunto, la mamma della bambina ha incominciato ad avvertire i primi sintomi, risultando così poi positiva al test. La bambina al momento è costretta in casa da sola assieme alla madre malata. Stando a quanto ci perviene, la piccola sta bene e non presenta nessun sintomo che possa far pensare e credere che possa anche lei contratto il virus.