Sono 15.943 i contagi regione per regione da coronavirus in Italia oggi, 16 aprile, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. Nelle regioni, ancora divise solo in zona rossa e zona arancione, in base alla tabella del ministero della Salute sono stati registrati altri 429 morti.

I DATI DELLE REGIONI

LOMBARDIA - Sono 2.431 i nuovi positivi, da ieri sono stati registrati altri 87 morti. Diminuiscono i pazienti in terapia intensiva (-11).

EMILIA-ROMAGNA - Sono 1.275 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia-Romagna secondo la tabella del bollettino di oggi, 16 aprile. Registrati inoltre altri 42 morti. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, nella Regione si sono registrati 356.159 casi di positività, quindi 1.275 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.710 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,1%.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.362 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 279.482. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 64.120 (-1.129 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 61.442 (-1.031), il 95,8% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 313 (+1 rispetto a ieri), 2.365 quelli negli altri reparti Covid (-99).

CAMPANIA - Sono 1.994 i nuovi contagi da coronavirus in Campania, secondo la tabella del bollettino di oggi, 16 aprile. Registrati inoltre 31 morti. I nuovi casi sono emersi dall'analisi di 19.495 tamponi molecolari. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari esaminati è pari al 10,22%. I sintomatici sono 748.

Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti inoltre 31 nuovi decessi, 18 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 13 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 5.922. Sono 1.520 i nuovi guariti; il totale dei guariti è 268.594. In Campania sono 131 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.507 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

LAZIO - Sono 1.474 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, secondo la tabella del bollettino di oggi, 16 aprile. Registrati 39 morti. Nella Regione "su oltre 17mila tamponi (+1.232) e oltre 20mila antigenici per un totale di oltre 37mila test, si registrano 1.474 casi positivi (+144), 39 decessi (-7) e +1.053 guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, le terapie intensive e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 700".

E' quanto ha reso noto l'assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

VENETO - Sono 906 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 16 aprile, anticipato dal presidente della regione Luca Zaia. Si registrano altri 23 morti, che portano a 11.064 il totale dei decessi a causa del Covid in Veneto. Da ieri sono stati processati 35.700 tamponi, l'indice di positività è al 2,54%. Attualmente i positivi nella regione sono 27.479. I ricoverati in ospedale sono 1.870, in calo di 80 unità rispetto a ieri: di questi, i pazienti area non critica sono 1.609 (-75 da ieri) e quelli in terapia intensiva 261 (-5). I dimessi/guariti sono 19.454.

SARDEGNA - Sono 348 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 16 aprile, secondo il bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 5 morti. Nel dettaglio, sono stati 4.357 i test in più eseguiti nelle ultime 24 ore. Risalgono i ricoveri, 359 oggi (+9), anche in terapia intensiva, 57 (+3). Le persone in isolamento domiciliare sono 17.325, quelle in più guarite sono 244.

Dei 50.872 casi positivi complessivamente accertati, 13.128 (+156) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.733 (+38) nel Sud Sardegna, 4.383 (+24) a Oristano, 10.066 (+55) a Nuoro, 15.562 (+75) a Sassari.

PUGLIA - Sono 1.537 i nuovi casi. Da ieri, registrati altri 50 morti. Come evidenzia la tabella, cala il numero di nuovi casi positivi a fronte di una lievissima flessione del numero dei test. Continua in modo costante la crescita dei guariti e la flessione degli attuali positivi. Tornano a crescere, seppur lievemente, i ricoverati. I nuovi casi sono stati individuati su 13.399 tamponi. Sono 51.594 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 51.726 (-132).

I pazienti ricoverati sono 2.178 mentre ieri erano 2.169 (+9). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 217.428 così suddivisi: 84.386 nella provincia di Bari; 21.142 nella provincia di Bat; 15.920 nella provincia di Brindisi; 39.668 nella provincia di Foggia; 21.122 nella provincia di Lecce; 34.130 nella provincia di Taranto; 727 attribuiti a residenti fuori regione; 333 provincia di residenza non nota.

VALLE D'AOSTA - Sono 30 i contagi secondo i dati del bollettino della regione. Nessun decesso registrato da ieri. I positivi attuali sono 1.046, - 44 rispetto a ieri, di cui 62 ricoverati in ospedale, 14 in terapia intensiva, e 970 in isolamento domiciliare. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti sono oggi 8816, + 76 rispetto a ieri, i tamponi fino ad ora effettuati 106.220, + 404, di cui 20.158 processati con test antigienico rapido. I decessi di persone risultate positive al Covid inizio emergenza in Valle d’Aosta sono 437.

MARCHE - Sono 326 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 16 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità, in base alla tabella, ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4853 tamponi: 2719 nel percorso nuove diagnosi (di cui 961 nello screening con percorso Antigenico) e 2134 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 326 (70 in provincia di Macerata, 77 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Pesaro-Urbino, 26 in provincia di Fermo, 47 in provincia di Ascoli Piceno e 15 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (64 casi rilevati), contatti in setting domestico (78 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (91 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (8 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (2 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (4 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato). Per altri 77 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 961 test e sono stati riscontrati 99 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 10%.

BASILICATA - Sono 181 i nuovi contagi da Coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 16 aprile. Nessun morto nelle ultime 24 ore. I tamponi fatti da ieri sono stati 1.763. I guariti sono stati 63 da ieri. I positivi totali nella Regione sono 5.395, di cui 5.209 in isolamento domiciliare. Sono 15.428 le persone, residenti in Basilicata, guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 478 le vittime. In aumento il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane. Sono 186, 6 in più da ieri, al San Carlo di Potenza, 34 nel reparto di malattie infettive, 36 in pneumologia, 16 in medicina d'urgenza, 7 in terapia intensiva e 19 in medicina interna Covid. All'ospedale Madonna delle Grazie di Matera ci sono stati 32 ricoveri nel reparto di malattie infettive, 18 in pneumologia, 16 in medicina interna Covid e 8 in terapia intensiva.

TOSCANA - Sono 1.239 i nuovi contagi da Coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 16 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 20 morti. Oggi sono stati eseguiti 13.852 tamponi molecolari e 10.897 tamponi antigenici rapidi, di cui il 5% è risultato positivo. I ricoverati sono 1.835, 84 in meno rispetto a ieri, di cui 278 in terapia intensiva, 8 in meno. L'età media dei 1.239 nuovi positivi odierni è di circa 45 anni circa. I guariti sono stati 1.449 nella Regione nelle ultime 24 ore. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.835, 84 in meno rispetto a ieri, 278 in terapia intensiva, 8 in meno rispetto a ieri. Da inizio pandemia le vittime sono state 5.804 in Toscana.

ABRUZZO - Sono 210 i nuovi contagi di coronavirus in Abruzzo secondo i dati del bollettino di oggi, 16 aprile. Si registrano altri 17 morti. Sono complessivamente 68.948 i casi positivi al Covid 19 registrati nella regione dall’inizio dell’emergenza e 2.315 i decessi. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 56.737 dimessi/guariti (+526 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 9.896 (-336).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 956.339 tamponi molecolari (+5.316) e 379.857 test antigenici (+1.624). L'indice di positività è al 3%. Sono 525 i pazienti (-12) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 57 (+1) in terapia intensiva, mentre gli altri 9.314 (-325) sono in isolamento domiciliare. Del totale dei casi positivi, 17.129 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+54), 17.627 in provincia di Chieti (+43), 17.577 in provincia di Pescara (+48), 15.879 in provincia di Teramo (+63), 546 fuori regione (-2) e 190 (+1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.