Sono 9.789 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 12 aprile, secondo i dati Regione per Regione nel bollettino fornito dal ministero della Salute, consultabile sul sito della Protezione civile. Registrati inoltre 358 morti nelle ultime 24 ore, che portano il totale delle vittime a 114.612 da inizio pandemia. Sono 190.635 i tamponi effettuati, con indice positività al 5,13%.

In terapia intensiva ci sono ora 3.593 persone (+8 da ieri), con 167 nuovi ingressi giornalieri. Sono 3.140.565 i guariti in totale (+18.010) e 524.417 gli attualmente positivi (-8.588), secondo i dati odierni del bollettino sui contagi.

I DATI DELLE REGIONI

LAZIO - Sono 1.057 i nuovi contagi di Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 12 aprile. Si registrano altri 37 morti. I casi a Roma città sono a quota 500. "Oggi su oltre 9 mila tamponi nel Lazio (-6.700) e oltre 5 mila antigenici per un totale di circa 15 mila test, si registrano 1.057 casi positivi (-618), 37 i decessi (+18) e +1.012 i guariti. Aumentano i decessi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i casi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 7%", rende noto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, riferendo inoltre che sul versante delle terapie con anticorpi monoclonali, "sono stati arruolati i primi 237 pazienti". Sono 52.068 i casi attualmente positivi a Covid-19 nel Lazio, di cui 3.050 ricoverati, 396 in terapia intensiva e 48.622 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 243.637, i decessi 7.070 e il totale dei casi esaminati è pari a 302.775.

PUGLIA - Sono 815 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia, secondo la tabella del bollettino di oggi 12 aprile. Registrati inoltre altri 39 morti. E' ancora alta la percentuale di nuovi positivi al covid 19 nella Regione, rispetto ai test effettuati, secondo quanto si può osservare nel bollettino epidemiologico quotidiano stilato sulla base dei dati del Dipartimento Salute. Su 6.220 test per l'infezione da coronavirus, sono stati rilevati 815 casi positivi. Ieri, su 10.845 tamponi per l'infezione da coronavirus, sono emersi 1.359 contagi. Come ogni lunedì sono diminuiti i casi ma anche i test. Sono stati registrati 39 decessi. Ieri erano 15. In tutto in Puglia sono morte 5.228 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.007.810 test. Sono 154.541 i pazienti guariti mentre ieri erano 153.294 (+1.294). Sono 51.576 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 52.047 (-471). I pazienti ricoverati sono 2.248 mentre ieri erano 2.249 (-1). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 211.345

VENETO - Sono 587 i contagi da coronavirus in Veneto resi noti oggi, 12 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 11 morti. Da ieri eseguiti 11.747 tamponi. Il tasso di positività è al 4,99%. Il totale dei positivi ad oggi è 31.687. I ricoverati sono 2.122, con un aumento di 24 unità. I pazienti ricoverati in area non critica sono 1.821 (+26), quelli in terapia intensiva sono 301 (-2).

TOSCANA - Sono 715 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo la tabella del bollettino di oggi, 12 aprile. Registrati inoltre altri 30 morti. Questi nuovi positivi portano così a 209.923 i casi totali. Di questi 670 confermati con tampone molecolare e 45 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 176.600 (84,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.891 tamponi molecolari e 1.863 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,6% è risultato positivo. Sono invece 4.002 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo) di cui il 17,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 27.631, -0,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.984 (32 in più rispetto a ieri), di cui 286 in terapia intensiva (2 in più). Sono 30 i nuovi decessi: 17 uomini e 13 donne con un'età media di 81,1 anni, secondo i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Sono 5.692 i deceduti dall'inizio dell'epidemia.

MARCHE - Sono 111 i nuovi contagi da coronavirus nelle Marche secondo la tabella dei dati con il bollettino di oggi, 12 aprile. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.810 tamponi: 955 nel percorso nuove diagnosi (di cui 413 nello screening con percorso Antigenico) e 855 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 11,6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 111, così ripartiti: 12 in provincia di Macerata, 55 in provincia di Ancona, 10 in provincia di Pesaro-Urbino, 7 in provincia di Fermo, 18 in provincia di Ascoli Piceno e 9 fuori regione.

BASILICATA - Sono 80 i contagi da coronavirus in Basilicata resi noti oggi, 12 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5 morti. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.907 (+16), di cui 4.717 in isolamento domiciliare. Sono 15.147 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 471 quelle decedute. I ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane sono 190 (-1). Il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva passa da 12 a 13. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 295.738 tamponi molecolari, di cui 272.128 sono risultati negativi, e sono state testate 174.637 persone.

VALLE D'AOSTA - Sono 32 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, 12 aprile. Nessun morto da ieri nella Regione. Nelle ultime 24 ore i tamponi fatti sono stati 186. Da inizio pandemia le vittime sono state 10.087. I positivi attuali sono 1.129, 19 in più rispetto a ieri, di cui 64 ricoverati in ospedale, 11 in terapia intensiva, e 1.054 in isolamento domiciliare. I guariti sono saliti a 8.522, 13 in più rispetto a ieri. Da inizio epidemia i decessi di persone risultate positive al virus in Valle d’Aosta sono state 436.

CALABRIA - Sono 226 i contagi da coronavirus in Calabria resi noti oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 decessi. Nel dettaglio, in Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 659.556 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 704.480 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al coronavirus sono 51.907 (+226 rispetto a ieri), quelle negative 607.649. Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare +2 terapie intensive, +209 guariti/dimessi e 3 morti.

SARDEGNA - Sono 307 i contagi da coronavirus in Sardegna resi noti oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 12 morti. I casi di positività sono 307, quasi 32mila i test in più eseguiti nel fine settimana grazie alla campagna di screening ‘Sardi e Sicuri’. Il tasso di positività nell’Isola è dell’1%. I pazienti attualmente ricoverati in ospedale sono 341 (+6), mentre sono 55 (-1) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.842, i guariti in più 150. Dei 49.416 casi positivi complessivamente accertati, 12.603 (+80) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.516 (+28) nel Sud Sardegna, 4.296 (+60) a Oristano, 9.778 (+23) a Nuoro, 15.223 (+116) a Sassari.

CAMPANIA - Sono 1.383 i nuovi contagi da Coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 12 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 43 morti di cui 18 avvenuti in precedenza, ma registrati solo oggi. Sono stati 9.473 i tamponi molecolari e 4.608 quelli antigenici. Dei 1.386 nuovi positivi, 499 sono risultati sintomatici. Da inizio pandemia ci sono stati 5.817 decessi. I guariti sono stati 1.828 nelle ultime 24 ore che porta il totale a 261.443. In Campania sono 136 i pazienti Covid, ricoverati in terapia intensiva, 1.594 quelli nei reparti di degenza.

Continua, intanto, la campagna di vaccinazioni nella Regione. Alle 12 di oggi, lunedì 12 aprile, sono state fatte 16.748 somministrazioni in più. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 807.423 cittadini. Di questi 291.605 hanno ricevuto la seconda dose.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 82 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia, secondo la tabella del bollettino di oggi 12 aprile. Registrati inoltre altri 8 morti. Nella Regione "su 1.244 tamponi molecolari sono stati rilevati 60 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,82%. Sono inoltre 361 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 22 casi (6,09%). I decessi registrati sono 8, a cui si sommano 3 pregressi; i ricoveri nelle terapie sono 81 e quelli negli altri reparti 523", comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.I decessi complessivamente ammontano a 3.517. I totalmente guariti sono 82.266, i clinicamente guariti 4.721, mentre le persone in isolamento scendono a 10.383. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 101.491 persone.

EMILIA ROMAGNA - Sono 1.151 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 12 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 31 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 8.229 tamponi molecolari per un totale di 4.150.281. A questi si aggiungono anche 4.670 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.306 in più rispetto a ieri e raggiungono, quindi, quota 273.287. Dall’inizio dell’epidemia i decessi sono stati 12.411 nella Regione. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 40,2 anni.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 332, due in più rispetto a ieri, 2.756 quelli negli altri reparti Covid, 46 in più nelle ultime 24 ore. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle 15 di oggi sono state somministrate complessivamente 1.135.605 dosi di vaccino. Sul totale 345.862 sono seconde dosi e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.