"Se tutto andrà bene, entro maggio avremo l'approvazione del primo vaccino pediatrico anti Covid-19". E' la previsione dell'immunologa dell'università di Padova Antonella Viola, dopo che "venerdì Pfizer ha presentato alla Fda (l'ente regolatorio degli Usa) la richiesta di approvazione per uso di emergenza del suo vaccino per i ragazzi fino a 12 anni - ricorda in un post su Facebook - Anche Moderna dovrebbe completare a breve il suo studio".

"Per quanto riguarda i bambini sotto i 12 anni di età, gli studi clinici sono appena iniziati sia per Pfizer sia per Moderna e quindi ci vorrà più tempo", precisa l'esperta. "Ricordiamo che, sebbene al momento la vaccinazione dei giovani e dei giovanissimi non sia prioritaria - sottolinea Viola - il loro coinvolgimento nella campagna vaccinale sarà ad un certo punto essenziale non solo per la protezione individuale, ma soprattutto per limitare la circolazione del virus".