Spettacolare eruzione di lava e fumo questo pomeriggio dal cratere sud est dell'Etna e lungo la parete occidentale della Valle del Bove dove il fronte lavico ha raggiunto la quota di duemila metri. Un'altra esplosione, sempre dal cratere di sud est, si sta invece espandendo verso la Valle del Leone. Una pioggia di cenere e lapilli è ricaduta su Nicolosi, Mascalucia e Catania.