ROMA. "La terra italiana ha ricevuto tanto generosamente i migranti e i rifugiati. Il Sud Italia è stato un esempio di accoglienza e di solidarietà per tutto il mondo". E' il riconoscimento che arriva da Papa Francesco, durante il videocollegamento dal Vaticano con Assisi, per la cerimonia di accensione del presepe e dell'albero di Natale, avvenuta 'virtualmente' con il Pontefice che dal suo studio ha illuminato una fiaccola. Il Papa ringrazia poi la Guardia Costiera italiana: "Sono donne e uomini bravi, che ringrazio di cuore. Siete stati strumento della speranza che porta Gesù. Voi siete stati fra di noi seminatori di speranza". Poi esorta i migranti e i rifugiati: "Pur con il cuore addolorato, abbiate la testa alta, nella speranza del Signore".