ROMA. Arrivano le prime piogge dopo il gran caldo delle ultime settimane. Fino a mercoledì ci sarà una fase più instabile con correnti fresche di lontana estrazione scandinava. Dalla prossima settimana le temperature torneranno quasi in un range normale, con massime sui 32-34 gradi. Al Nord, si formeranno infatti nuvole torreggianti e, fino alla prima parte di oggi, è previsto un elevato rischio di nubifragi. Le piogge e gli acquazzoni della prossima settimana invece saranno limitati al Centro-Sud, in particolare alle zone adiacenti l’Appennino meridionale e verso Abruzzo, Molise e Lazio. Infine, da giovedì della prossima settimana, potrebbe tornare il cielo azzurro ovunque prima del Ferragosto.