NAPOLI. Il caldo sta stringendo Napoli e la provincia in una morsa con temperature percepite che hanno spesso superato quota 40 gradi. Il bollettino diramato dalla Regione Campania riferisce ondate di calore per i prossimi tre giorni con temperature massime superiori anche di 5 gradi alle medie stagionali. Chi non ha potuto raggiungere località di vacanza, ha provato a trovare salvezza nelle acque del lungomare.

Ma c’è un altro aspetto dell’ondata di calore: il boom di vendite di ventilatori e condizionatori, anche grazie ai saldi. Le autorità sanitarie ripetono le raccomandazioni solite sottolineando la particolare attenzione da riservare ai cardiopatici, agli anziani e ai bambini, e in genere ai soggetti a rischio.