Un appuntamento per ricordare la vita, la spiritualità e l’esempio di Carlo Casini, con interventi, video, e testimonianze. L’evento “Carlo Casini testimone di misericordia”, organizzato per iniziativa del Forum sociosanitario in collaborazione con il Movimento per la vita, avrà luogo il prossimo 30 aprile a Napoli, presso l’hotel Tiempo.

L'intervento di Aldo Bova
Viviamo un’epoca storica problematica e difficile, in cui palesemente va riducendosi il riconoscimento della vita, come dono, come bene indisponibile e va appannandosi sempre più il riconoscimento della  dignità della  vita presente in tutti, anche nei più fragili e più deboli. Questo si accompagna a  stravolgimento dei valori principali, necessari  per una  vita  in condizioni di serenità, di pace, di giustizia, di solidarietà. Per questo abbiamo bisogno di agire nella  concretezza del mondo e della  vita  concreta  impregnando di valori sani la  comunità in cui viviamo con l’esempio concreto, per essere credibili.
A tal fine  desideriamo avere come figura  guida   Carlo Casini, che  è stato Fondatore del Movimento per la Vita e Cofondatore  del Forum delle Associazioni sociosanitarie. Per conoscere meglio Carlo Casini, che ha  agito con grande competenza, sempre al fianco del Magistero della Chiesa ed alla luce del Vangelo, nella  magistratura, in politica, nel sociale  con una capacità relazionale esemplare,  abbiamo  organizzato un convegno sul tema: Carlo Casini, Testimone di Misericordia.
Desideriamo con questo evento delineare con contributi di Persone che lo hanno conosciuto in azione  nei vari settori del suo impegno, far  emergere  l’opera da  lui svolta, i contributi da  lui offerti al servizio del Bene Comune, in famiglia, nel sociale, nel lavoro da  magistrato, nell’impegno come politico, con lo stile delicato e signorile che lo caratterizzava. Verrà certamente posto in evidenza l’appassionato lavoro da lui svolto per  promuovere e tutelare la vita nascente e la  vita in tutto il suo percorso. La  misericordia è il sentimento con cui  il Signore guarda l’uomo, come suo figlio. 
La misericordia, indicata nel verbo evangelico “splanchnizomai” e  nel sostantivo ebraico(rahamin= grembo materno), è la  condizione di amore, di partecipazione viscerale con cui Gesù ha sempre guardato, approcciato  e  seguito i fragili, i sofferenti. Carlo Casini nel suo concreto vivere ha  portato dentro di sé  la misericordia, il rahamin. Fare mente locale su Carlo Casini sarà utile per le quattrocentomila persone, che sono nella grande famiglia del nostro Forum, per avere come guida e maestro esistenziale un Uomo, che ha  vissuto, testimoniando la Misericordia.

Il programma
L’incontro sarà aperto alle 8:30 da un intervento dello stesso Bova, a seguire la proiezione di un video su Carlo Casini. La prima sessione della giornata “Carlo Casini: la vita, la professione, la spiritualità”, moderata da Bova e Antonio Falcone, comincerà con il profilo biografico tratteggiato da don Stefano Stimamiglio, quello del magistrato da Renato Santilli, quello del politico da Antonio Iodice e infine il profilo umano e spirituale da Marina Casini Bandini.
La seconda sessione, “Sull’esempio di Carlo Casini nel mondo contemporaneo”, inizierà alle 10:30 e avrà per moderatori Luisa Santolini e Michele Cutolo. Filippo Maria Boscia interverrà in “Nella cura degli ammalati”, Paola Binetti in “Nella politica come servizio”,  Domenico Airoma in “Nel diritto”, Giuseppe Grande in “Nella difesa della vita”, Massimo Gandolfini in “Famiglia e società civile” e don Isidoro Mercuri Giovinazzo in “Nella vita consacrata”.
A mezzogiorno la terza sessione, “Testimonianze”, moderata da Paola Mancini, Maurizio Guida, con gli interventi di Giuseppe Battimelli, Marco Caponi, Giovanna Abbagnara e in video Mauro Barsi, Paolo Delprato, Rafael Santa Maria e Ana Maria Olguin, Ana Del Pino e Pablo Siegrist. Le conclusioni sono affidate a monsignor Domenico Battaglia, Arcivescovo Metropolita di Napoli.
L’evento organizzato si  terrà a  Napoli nell’Auditorium dell’Hotel Tiempo  a partire dalle ore 8,30  di sabato 30 aprile 2022.
Si potrà seguire il convegno, limitatamente in presenza ma potrà essere seguito in streaming collegandosi al link: https://register.gotowebinar.com/register/8728046868814538253