POTENZA. In un'operazione dei carabinieri del comando provinciale di Potenza, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia, nelle province di Potenza e Lecce è stata data esecuzione a un'ordinanza dell'autorità giudiziaria con misure cautelari nei confronti di sei indagati, di cui quattro arrestati, tutti ritenuti responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al narcotraffico e detenzione ai fini di sostanze stupefacenti in concorso. Sono stati ricostruiti gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di controllo della piazza di spaccio del sodalizio con base operativa e logistica a Venosa, in provincia di Potenza. Nelle scorse settimane in attività della Dda di Potenza sono stati sgominati altri due gruppi criminali operanti in provincia di Matera e nel Vulture Melfese.