Terremoto di magnitudo 4.1 nelle Marche oggi, come rende noto l'Ingv. L'epicentro della scossa, registrata alle 12.24, è stato localizzato a 4 km da Folignano, in provincia di Ascoli Piceno. La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile. La scossa è stata seguita a un minuto di distanza, alle 12.25, da un ulteriore evento di magnitudo 3.6. Dalle prime verifiche effettuate, fa sapere il Dipartimento di Protezione Civile, l’evento, con epicentro localizzato nei Comuni di Folignano (Ascoli Picena), Civitella del Tronto (Teramo) e Ascoli Piceno, risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati danni a persone o cose.