ROMA. Un ragazzo di 20 anni è morto dopo essere stato investito da un autobus la scorsa notte a piazza Venezia, a Roma. L'incidente è avvenuto intorno alle 3.30. Il giovane è deceduto all'ospedale San Giovanni. L'autista dell'autobus, che ha proseguito la sua corsa senza fermarsi, è stato intercettato da una volante della questura in via Nomentana ma avrebbe riferito di non essersi accorto di aver investito il ragazzo. Sul posto per i rilievi è intervenuta la polizia municipale.