ROMA. Quasi 26 milioni di italiani che devono ancora avere la prima dose di vaccino e altri 13,6 che devono fare il richiamo, 900mila dei quali hanno avuto la prima dose con AstraZeneca e ora faranno la seconda con Pfizer e Moderna. Aziende che, entro la fine di settembre, dovrebbero consegnare poco più di 52 milioni di dosi.