Saranno dimesse giovedì mattina dallo Spallanzani le 20 persone che erano state in contatto con i due coniugi cinesi risultati positivi a Covid-19 e attualmente in isolamento all'Istituto per le malattie infettive di Roma. A quanto apprende l'Adnkronos Salute, trascorsi i 14 giorni di osservazione, i venti contatti saranno dimessi giovedì intorno alle ore 7. Il gruppo aveva viaggiato con la coppia poi risultata contagiata e il loro autobus era stato recuperato a Cassino e scortato fino all'Istituto per le malattie infettive Spallanzani.

Quanto ai due cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, "continuano a essere ricoverati in isolamento nella terapia intensiva". Le loro condizioni cliniche "sono invariate con parametri emodinamici stabili. Continuano terapia antivirale. La prognosi resta riservata".

"In buone condizioni generali e soprattutto afebbrile" anche il giovane ricercatore italiano ricoverato. "Continua la terapia antivirale", fanno sapere i medici.