Due minorenni sono stati arrestati dai Carabinieri della stazione di Castel San Giorgio (Salerno) nell'ambito delle indagini sul ferimento di quattro giovani avvenuto lo scorso 1° marzo nel parcheggio antistante una nota discoteca della zona. Nei confronti dei due minori, gravemente indiziati di tentato omicidio, i militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in istituto penale minorile.

Le indagini, coordinate dalla Procura per i minorenni di Salerno, hanno permesso di ricostruire l'accaduto: dopo una banale discussione nata per una spinta all'interno del locale, due gruppi di ragazzi si sono affrontati prima nel locale stesso, poi nel parcheggio.

Durante la rissa i minori destinatari dell'ordinanza sono gravemente indiziati di aver utilizzato un coltello, ferendo quattro giovani (per uno di questi è ipotizzato il tentato omicidio. La dinamica dei fatti è stata ricostruita attraverso la visione delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza e raccogliendo le testimonianze dei presenti.