La ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna ha avviato stamattina un ciclo di incontri con i presidenti delle Regioni meridionali, a partire da Vincenzo De Luca. Nel corso del colloquio, si legge in una nota, si è discusso di Piano nazionale di ripresa e di resilienza, programmazione dei fondi strutturali 2021-2027, emergenza Covid e piano vaccinale. Il dialogo con il presidente della Regione Campania si è basato sulla volontà reciproca di collaborare, per fare in modo che il Mezzogiorno sfrutti appieno l'opportunità offerta dal Recovery Fund.

«È fondamentale - ha spiegato la ministra Carfagna - che ci sia grande convergenza fra tutte le parti coinvolte e che vengano presentati progetti concreti. Progetti su cui sia le Regioni che il governo stanno già lavorando».

Per De Luca «è emersa la volontà reciproca di collaborare, per fare in modo che il Mezzogiorno sfrutti appieno l'opportunità offerta dal Recovery Plan a partire dalla necessità di dotare il Piano in tempi rapidi di progetti esecutivi condivisi».

Dopo il colloquio di oggi, sono già in programma per i prossimi giorni gli incontri con il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, della Puglia, Michele Emiliano, e della Calabria, Nino Spirlì. Sono in via di definizione gli appuntamenti con i rappresentanti delle altre Regioni meridionali.