Superati i 6mila morti in Campania dall'inizio della pandemia da Covid-19. Nel bollettino diffuso oggi dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 52 nuovi decessi, 32 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 20 avvenuti in precedenza, ma registrati solo ieri. Sono quindi 6.039 i decessi complessivamente registrati in Campania dall'inizio dell'emergenza coronavirus.  

Sono invece 1.750 i nuovi casi di coronavirus emersi dall'analisi di 15.885 tamponi molecolari. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari all'11,01%. Dei 1.750 nuovi positivi, 550 sono risultati sintomatici o paucisintomatici. Ieri in Campania sono stati analizzati anche 8.856 tamponi antigenici. 

Sono 401 i contagi registrati ieri a Napoli città su 2.629 tamponi analizzati. Complessivamente sono 1.170 i contagi in provincia di Napoli su un totale di 8.388 tamponi; in provincia di Salerno sono emersi 207 nuovi casi dall'analisi di 2.283 tamponi, in provincia di Caserta 169 nuovi casi su 1.561 tamponi, in provincia di Avellino 117 nuovi casi su 958 tamponi e in provincia di Benevento 81 nuovi casi su 643 tamponi. 

Sono 2.112 i nuovi guariti, il totale dei guariti da inizio pandemia sale a 275.673. In Campania sono 153 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.524 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.