Sono 2.224 i positivi di oggi in Campania, di cui 609 sintomatici, su 20.325 tamponi processati. La curva del contagio è al 10,9%, mentre si registra una diminuzione di sintomatici (-92) e degenze ordinarie (-28) ma un aumento di positivi (+12), decessi (+13) e terapie intensive (+9).

I morti sono 40, di cui 23 deceduti nelle ultime 48 ore, 17 in precedenza ma registrati ieri. Per un totale di 5.891. I guariti sono 2.168, per un totale di 267.074.

I posti letto di terapia intensiva occupati sono 136 su 656 disponibili, mentre i posti letto di degenza occupati sono 1.557 su 3.160 disponibili.

Sono 451 i casi di coronavirus registrati ieri nella città di Napoli su un totale di 3.411 tamponi molecolari eseguiti ed analizzati. Stando ai dati forniti dall'Unità di crisi della Regione Campania, dei 2.224 nuovi positivi rilevati ieri in Campania, 1.261 risiedono in provincia di Napoli, dove sono stati esaminati 10.605 tamponi.

La seconda provincia campana con più casi giornalieri è Caserta, con 342 positivi su 2.486 tamponi, seguita da Salerno con 336 casi su 3.545 tamponi, Benevento con 157 casi su 1.039 tamponi e Avellino con 121 casi su 1.072 tamponi. I restanti 7 casi sono relativi a persone residenti fuori regione.