SANTA MARIA CAPUA VETERE. Dieci persone, tra italiani e stranieri, sono state arrestate dai carabinieri a Castel Volturno nel corso di un'operazione contro il traffico di droga coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere. Nel corso dell'inchiesta è stata fatta luce sulla morte del transessuale brasiliano Marcio Henrique Barbosa Cruz, il cui cadavere fu stato trovato a Castel Volturno la mattina del 3 febbraio scorso. Da un'intercettazione telefonica, gli investigatori hanno appreso che un uomo di nazionalità nigeriana, appartenente all'ambiente degli spacciatori “osservati" nel corso dell'indagine, durante un “festino" a base di sesso e droga aveva procurato, insieme con un complice, la morte per insufficienza respiratoria acuta del transessuale, forse per soffocamento.