Il nome di Raffaele La Capria «fa parte della storia di questa università». Lo afferma all'Adnkronos Matteo Lorito, rettore dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, dove La Capria, una delle voci più significative della letteratura italiana del secondo '900, si laureò in Giurisprudenza.

«Sicuramente faremo un'iniziativa per ricordarlo e pensiamo di lasciare un segno tangibile nel tempo del suo passaggio» sottolinea Lorito. L'ateneo è pronto a prendere un'iniziativa in sua memoria, tra le ipotesi dedicargli un'aula o una zona.

«Stiamo ragionando con i colleghi e le persone che lo hanno conosciuto - osserva Lorito - Attendiamo una proposta da parte del dipartimento di riferimento».