NAPOLI. Intesa sullo schema delle candidature e pieno accordo programmatico. Il vertice di Arcore tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni conferma il ricompattamento della coalizione. A Forza Italia andranno Calabria e Campania; Puglia e Marche a Fratelli d’Italia; e Toscana, oltre all’Emilia-Romagna, alla Lega. Accordo, secondo quanto filtrato, anche sui profili definiti «vincenti» da Salvini al termine della riunione. Per la Campania sul tavolo c’è l’indicazione di Stefano Caldoro fatta dal Cav.