NAPOLI. Contesta il metodo di selezione delle candidature, che non è passato per le primarie ma esclude nettamente posizioni diverse da quelle ufficiali. Raffaele Fitto, a Napoli per un incontro con i 'ricostruttori', ai giornalisti che chiedono se esista la possibilità di un appoggio al candidato del centrosinistra, risponde che l'ipotesi è «assolutamente impossibile». «Aspettiamo che venga ufficializzata - dice - la candidatura di Stefano Caldoro, ma non possiamo che essere saldamente nel centrodestra» Il problema vero per Raffaele Fitto è nella costruzione delle alleanze. «Siamo a decine di giorni dalla presentazione delle liste - sottolinea l'esponente di Forza Italia - senza sapere ne' con chi siamo alleati, né con chi ci alleeremo e né quali sono i programmi».