Ha avuto un esito tragico l'incidente stradale registrato nella serata di ieri alla località Cantinelle, nel territorio di Sant'Agata de' Goti. Non ce l'ha fatta, infatti, una delle persone rimasta ferita e trasportata in ospedale. Si tratta di una 63enne oroginaria della provincia di Napoli, che viaggiava a bordo di una Lancia Y che si è scontrata con una Opel Mokka sulla quale invece viaggiavano un uomo e una bambina di 10 anni attualmente ricoverata al Santobono di Napoli.

L'incidente poco dopo le 21, nei pressi del passaggio a livello. Quando è scattato l'allarme, sul posto sono accorse le ambulanze del 118, i carabinieri della Compagnia di Montesarchio e la polizia locale del comune saticulano. La donna alla guida della Y è stata trasferita in codice rosso al San Pio di Benevento dove, purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere per sempre. Trasferita in codice rosso al Fatebenefratelli anche la bambina a causa delle ferite riportate nell'impatto. Per lei successivamente si è reso necessario il trasferimento nell'ospedale pediatrico partenopeo. Non ha riportato gravi ferite, invece, il conducente della Opel.

Sull'accaduto sono ora in corso le indagini dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Montesarchio che hanno effettuato i rilievi dell'incidente e che ora dovranno stabilirne la dinamica.