I Carabinieri della Stazione di Casal di Principe hanno arrestato un pregiudicato, classe 94, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, all’interno di una cantina di pertinenza della propria abitazione, nascondeva 160 grammi di hashish suddivisa in varie dosi. I militari dell’Arma, durante la perquisizione hanno rinvenuto e sequestrato anche materiale di confezionamento e bilancini di precisione.

L’arrestato è stato quindi tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità giudiziaria.