Ha tentato di strangolare la moglie allettata e poi ha chiamato i carabinieri, pensando fosse deceduta, e i tre figli, per raccontare loro cosa aveva fatto. È accaduto a Casal di Principe, nel Casertano, dove un 81enne è finito in arresto per tentato omicidio, mentre la moglie è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Aversa. L'arresto dell'81enne, assistito dall'avvocato Salvatore Capasso, è stato convalidato oggi dal Gip del tribunale di Napoli Nord, che ha confermato i domiciliari.