CERRETO SANNITA. Ha tentato di togliersi la vita sparandosi un colpo alla testa con una pistola utilizzata per uccidere gli animali da allevamento. Protagonista della vicenda è un 54enne di Cerreto Sannita si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale di Caserta. Il tentato suicidio è avvenuto questa notte, verso mezzanotte. Sul posto i carabinieri di Cerreto Sannita e i sanitari che hanno soccorso l'uomo.