Due ragazze immagine sarebbero state violentate da quattro calciatori semiprofessionisti campani tra i 20 e i 23 anni. I fatti a fine luglio a Baia Sardinia dove le vittime, una del nord Italia l'altra romana, avevano deciso di passare la notte in spiaggia dopo la serata alla discoteca Ritual. Lì, hanno poi raccontato ai carabinieri di Budoni, in provincia di Sassari, sarebbero state violentate dai quattro a carico dei quali la procura di Tempio Pausania (la stessa che indaga sul caso del presunto stupro che vede coinvolto il figlio 18enne di Beppe Grillo) ha aperto un fascicolo. Loro, però, hanno già respinto ogni accusa. Sul caso indagano ora i carabinieri.