NAPOLI. È un amante del brivido Aurelio Diffido, 33enne originario delle Case Nuove nel quartiere Mercato, protagonista di una vicenda tanto curiosa quanto inquietante. Notato dalla polizia mentre nascondeva qualcosa in un contatore elettrico in strada, si è allontanato ed è tornato a casa. Ma invece di stare fermo e magari rintanato come la prudenza avrebbe consigliato, mostrando un notevole coraggio ha calato dal paniere una dose di droga composta da un grammo e mezzo di hashish.