Tragedia a Pagani dove una  donna di 56 anni è deceduta dopo un improvviso malore.

Secondo la denuncia presentata dai parenti i soccorritori avrebbero sottovalutato la gravità delle sue condizioni di salute, inviando a casa un'ambulanza senza medico.

Ora la salma della 56enne si trova nell’obitorio dell’ospedale di Nocera Inferiore a disposizione della Procura. La donna, che a quanto pare  già soffriva di altre patologie è morta prima di arrivare al nosocomio Umberto I.

 

 

Muore a 59 anni in casa da solo: la tragica scoperta dopo alcuni giorni

 

       

 

I vicini hanno chiamato  i carabinieri della stazione di Cortona perchè ormai da giorni avvertivano un odore acre provenire da quell'appartamento situato nel cuore del di Cortona. Una volta aperta la porta - come racconta La Nazione - la macabra scoperta. Gheroghe Igna, 59enne di origine rumena, aveva perso la vita e il corpo, disteso sul letto, era in evidente stato di decomposizione a causa anche delle alte temperature di questi giorni.

La causa del decesso sarebbe da ricercare in un malore, forse un infarto che non ha lasciato scampo a Gheorghe, conosciuto a Cortona dove lavorava come aiuto cuoco. Allo scoppio della pandemia era tornato in Romania con moglie e figli, quindi pochi giorni fa il rientro a Cortona per riprendere il proprio lavoro, ma un malore lo ha colpito e, secondo le prime ipotesi, gli è stata fatale.

 

 

Uomo trovato morto sul Sentiero della Bonifica

Drammatico ritrovamento lungo il Sentiero della Bonifica, nei pressi di San Zeno. Un aretino, 50enne, è stato rinvenuto, ormai privo di vita, da un passante, vicino ad un motorino, con il quale sarebbe giunto sul posto. E' accaduto intorno alle 21,30.

 

Sul posto sono intervenuti i soccorsi e gli operatori della Squadra Mobile della Questura. E' scattata immediatamente un'indagine ed al momento non viene esclusa nessuna pista.

La Procura di Arezzo ha aperto un fascicolo. Non sarebbero comunque ipotizzati reati, ma sul corpo dell'uomo è stata comunque disposta l'autopsia, dal Pm Chiara Pistolesi, per chiarire quanto accaduto. Non è escluso che all'origine del decesso possa esserci un malore. L'uomo aveva una ferita alla testa, potrebbe essersi sentito male una volta sceso dal ciclomotore. Non sarebbero stati rilevati segni di violenza.