ARZANO. La tragedia si consuma nella notte. È circa l’una, quando una Mercedes Classe A e una Lancia Musa stanno procedendo lungo corso Salvatore D’Amato. Il tratto di strada è rettilineo. Ma all’improvviso, giunti nei pressi del centro Amazon, qualcosa va storto. La Lancia Musa, guidata da un 19enne, e la Mercedes, alla cui guida si trova un 25enne, finiscono l’una contro l’altra. L’impatto è frontale. Devastante. Un boato, poi il rumore delle lamiere che si contorcono. La Musa esaurisce la sua corsa nelle vicinanze di uno degli alberi che costeggiano la strada.