CASALNUOVO. Manette per un 41 enne di Casalnuovo, che dalla scorsa primavera aveva adescato su Instagram una 12enne, inviandole foto e video a sfondo sessuale. A trarlo in arresto, al termine di un dettagliata e “martellante” attività info-investigativa, con l’accusa di corruzione di minorenne, sono stati i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. Il provvedimento cautelare porta la firma del liudice delle indagini preliminari del tribunale di Nola, che ha accolto la richiesta del pubblico ministero che ha coordinato l’indagine.